Sab. Giu 3rd, 2023

Guenda Goria, ospite a Pomeriggio 5, è scoppiata in lacrime dopo aver visto il servizio sulla scomparsa del fratello di Dayane Mello

Nella puntata del 4 febbraio di Pomeriggio 5, si è discusso di famiglie dai rapporti complicati, tra cui quella di Walter Zenga e Brigitte Nielsen e non solo. Tra gli ospiti presenti in studio, il direttore di Novella 2000 Roberto Alessi, Killian Nielsen, l’opinionista Karina Cascella e Guenda Goria. Prima di trattare l’argomento famiglie, Barbara D’Urso ha mandato in onda un servizio relativo alla scomparsa prematura di Lucas, fratello minore di Dayane Mello.

Si è passato poi a Killian Nielsen, che ha raccontato di essere stato bloccato sui social dalla madre Brigitte, con la quale non parla da tempo. A quel punto, la padrona di casa ha chiesto all’ex gieffina Guenda per quale motivo stesse piangendo. “Sono dispiaciuta per quello che è successo a Dayane”, ha spiegato la figlia di Maria Teresa Ruta. Quest’ultima ha poi affermato che non bisogna mai dare per scontato l’amore che c’è tra genitori e figli, e quello tra fratelli.

Su Twitter, c’è chi però ha accusato Guenda di aver inscenato questo dispiacere: “Due minuti fa piangeva per il fratello di Dayane e ora è bella tranquilla. Guenda a me è sembrato fuoriluogo il suo pianto“.

Però, c’è anche chi la pensa diversamente, facendo intuire che in realtà un fatto così grave accaduto a Dayane non c’entrava nulla con l’argomento trattato, e questo avrebbe colpito la sensibilità di Guenda.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram