Ven. Apr 16th, 2021
Pokémon Legends: Arceus

In uno speciale evento live-streamed, The Pokémon Company ha rivelato qualcosa che i fan stavano aspettando da tempo: un’avventura Pokémon open-world. La prossima new entry nel franchise si chiamerà Pokémon Legends: Arceus, e sembra essere una grande evoluzione della formula RPG che ha caratterizzato la saga sin dai lontani anni ’90. Gli sviluppatori lo descrivono come un “pre-make“, che offre “una nuova sfida e una nuova frontiera per il mondo Pokémon”.

La storia si svolge nella regione di Sinnoh, in un periodo che sembra essere antecedente agli altri giochi Pokémon, e includerà alcune vecchie glorie del passato, con la scelta iniziale tra Rowlet, Oshawott e Cyndaquil. Il lancio mondiale su Switch è previsto per l’inizio del 2022.

Ecco la premessa di base:

Mentre gli allenatori esplorano le distese naturali in Pokémon Legends: Arceus, incontreranno pokémon che chiamano questi grandi paesaggi casa. Per catturare i Pokémon selvatici, i giocatori possono studiare i comportamenti dei Pokémon, avvicinarsi di soppiatto e lanciare le Poké Ball. I giocatori possono anche combattere i Pokémon selvatici con i loro pokémon addestrati. Lanciando la poké ball con il pokémon alleato vicino a un pokémon selvatico, i giocatori entreranno in battaglia senza soluzione di continuità. Questo nuovo angolo di gioco è destinato a fornire agli allenatori un’esperienza coinvolgente.

L’ultimo grande rilascio di Pokémon è stato Spada e Scudo su Switch, che ha debuttato nel 2019 ed è stato seguito da diverse espansioni. Quei giochi hanno anche introdotto una regione simil open-world chiamata Area Selvaggia, alludendo a questa prossima evoluzione. È in arrivo anche un gioco multiplayer in stile League of Legends, chiamato Pokémon Unite, che entrerà in open beta a marzo (almeno in Canada), così come una nuova versione dell’amato Pokémon Snap.

L’annuncio di oggi arriva come parte di una celebrazione del 25° anniversario del franchise. Al di fuori dei nuovi giochi, The Pokémon Company sta anche ospitando un concerto virtuale il 27 febbraio – guidato da Post Malone.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui