Dom. Ott 17th, 2021
gnosia

I giochi di deduzione come Among Us sono eccitanti soprattutto per la dell’elemento umano – trovare i segnali che indicano che qualcuno sta mentendo, o fare del tuo meglio per nascondere la tua vera identità mentre tutti ti scrutano.

L’esperienza cambia drasticamente a seconda della persona con cui si sta giocando e di quanto sia immersa nel suo ruolo. Questo è ciò che rende Gnosia così intrigante. L’idea di base è la stessa del videogioco di Epic Games, ma con un’enorme differenza: in Gnosia si gioca interamente da soli.

In Gnosia si gioca nei panni di un membro dell’equipaggio di un’astronave che è stata infettata da una razza aliena nota appunto come Gnosia. Nonostante tutti i partecipanti sembrino umani (tranne il delfino parlante), uno o più sono in realtà un alieno che non vuole altro che uccidere il resto dell’equipaggio. La gnosia attacca solo di notte, e ogni giorno l’equipaggio terrà una votazione su chi è il più sospetto; la persona scelta sarà poi messa in un sonno criogenico nella speranza di prevenire una morte. Questo processo continua fino a quando la minaccia è stata eliminata o la gnosia prende il controllo della nave.

Quindi, come si fa a capire se un personaggio controllato dal computer sta mentendo? Queste sequenze di voto costituiscono il cuore di Gnosia, e consistono in un sacco di dialogo. Prima di votare, tutti daranno voce alle loro opinioni e preoccupazioni. Alcuni membri dell’equipaggio avranno ruoli specifici – come un medico che può dire se qualcuno è effettivamente una gnosia – ma naturalmente potrebbero mentire anche su questo. Il vostro compito è quello di prestare molta attenzione a ciò che le persone dicono, per capire la verità.

Una delle svolte narrative più interessanti impiegate dallo sviluppatore Petit Depotto in Gnosia è che tu e il resto dell’equipaggio rivivete lo stesso giorno più e più volte. Le variabili cambiano ad ogni ciclo, compreso il vostro, essenzialmente randomizzando le cose.

La meccanica del loop può diventare noiosa, ma è anche parte integrante della storia che il gioco sta cercando di raccontare. Ogni volta che si ricomincia, si impara un po’ di più sui personaggi, sulla Gnosia e sul mistero del ciclo stesso.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui