Dom. Giu 13th, 2021

Lo scrittore Matteo Grimaldi ha svelato la presunta verità su Olesya Rostova e sulla sua famiglia biologica

Oggi, mercoledì 7 aprile, la trasmissione russa “Lasciali Parlare” comunicherà alle ore 19, le ultime notizie sul caso Denise Pipitone, che pare concluso. La scorsa notte, infatti, lo scrittore Matteo Grimaldi ha svelato che Olesya Rostova, in realtà, non è Denise, figlia scomparsa di Piera Maggio. Sembrerebbe che Olesya abbia conosciuto la sorella biologica Anastasia negli studi del programma russo.

“Siamo alla fine. Mi sono arrivate diverse segnalazioni riguardanti la storia di Olesya Rostova e Denise Pipitone. Penso di poter dire che abbiamo una risposta, ha esordito così Grimaldi in un suo post sui social. Lo scrittore ha poi proseguito spiegando che non vuole permettere alla tv russa di speculare sulla speranza di Piera Maggio, poiché starebbe attuando una specie di “reality” intorno al caso di cronaca italiana. “Oggi ha comunicato l’esito negativo del Dna a una mamma che sperava che Olesya fosse sua figlia sparita da piccola. Mi piange il cuore a dover comunicare che domani andrà in onda lo stesso copione con l’avvocato di Piera Maggio ospite del programma”, ha continuato Grimaldi.

Mettiamo fine quindi a questo show, mettiamo fine a questa propaganda di sentimenti e dolore che la TV russa pensa di portare avanti ancora prendendo in giro milioni di persone che speravano di vedere Piera Maggio sorridere con la sua ritrovata Denise. Non sarà così. Ve lo dico con le lacrime agli occhi. Mi dispiace tanto per mamma Piera ha infine concluso lo scrittore classe 1981, pubblicando una foto della sorella biologica Anastasia assieme al conduttore di Lasciateli parlare.

Stando a quanto riportato da Biccy.it, il vero nome della Rostova sarebbe Angela. Non solo: ciò che è emerso è che la ragazza è sempre stata castana di capelli, e soltanto nelle ultime foto di Instagram appare bionda per rendere la somiglianza più notevole con Olesya. Sotto lo scatto con il conduttore russo aveva scritto una frase che lasciava interpretare la sua felicità nel ritrovamento della sorella. Una volta aumentata la popolarità e followers, la frase è stata eliminata, sostituita da un emoji rappresentante un cactus. Le due infine si sono aggiunte su Instagram e hanno scambiato qualche like.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui