Mar. Ago 3rd, 2021
la velenosa

Un’altra settimana all’Isola dei famosi è passata, e sono tornata a dirvi cosa ne penso.

A me, non posso farci nulla, ma non sta appassionando per niente. Trovo questi naufraghi sotto tono: nelle altre edizioni, a questo punto, volavano extencion, lottavano con i polpi, si arrampicavano sulle rocce per catturare pure i bagarozzi?, questi, niente.

La produzione gli ha dovuto mandare un pescatore honduregno, per insegnargli a pescare. Mai successo… è  arrivato questo signore, ha lanciato la rete che hanno in dotazione e gliel’ha riempita di pesciolini.  Gli ha insegnato a lanciare l’amo e hanno fatto pesche miracolose. Io basita?Unica dinamica scatenata in questa settimana è  quella di Brando Giorgi che ha voluto isolarsi dal gruppo. Si è fatto la sua capannetta e ha deciso che per evitare malintesi vuole stare solo. Ha riunito tutto il gruppo a favore di camera, ha detto che se ne andava a mezzo metro dagli altri, e ha iniziato a stare solo. Oddio all’ Ora dei pasti zampetta, dal gruppo, perché col cavolo che si cucina da solo?. Io la trovo una gran strategia, perché alla fine ha discusso solo con Cerioli, non è  successo nulla di così eclatante da doversi estraniare dal gruppo. Poi si sa, nei reality le “vittime del branco” piacciono al pubblico, che subito solidarizzano con loro. A sto giro però, spero che la gente non si faccia prendere in giro, e  non creda ci sia davvero un accanimento verso Giorgi. Faribona è  arrivata sull’isola con tutti e ha già fatto danni? . L’altro giorno ha voluto cucinare lei il riso, e metà lo ha bruciato e l’altra metà era immangiabile? pensate quanto poteva essere orrendo quel riso se ‘sti poracci, super affamati non sono riusciti a mangiarlo??? adoro?. Lei vuol fare tutto, perche ha l’universo dalla sua parte? peccato che se metti poca acqua nella pentola del riso, con sotto la fiamma viva, si brucia e non c’è  universo che tenga???.

Unica cosa seria, mi spiace per il ritiro di Beppe Braida, che ha lasciato perché il padre, 90enne, è stato ricoverato per covid.  In questi casi la vita vera è  ovviamente più importante di un gioco, di simpatie o antipatie, in questi casi ci si unisce e si spera possa andare tutto per il meglio.

Alla prossimaBaci velenosi a tutti?


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui