Gio. Set 23rd, 2021
ambra lombardo a tiki taka

Bella, è bella. Anzi, che diciamo: è bellissima!

Ma è anche brava, a giudicare dal curriculum (è professoressa – come sottolinea con orgoglio lei stessa sul suo profilo Instagram – dopo essersi laureata in Scienze dei Beni Culturali, specializzandosi in Archeologia).

Parliamo di Ambra Lombardo, presenza fissa nel parterre di ‘Tiki Taka’ (nella versione Chiambrettiana), ma non solo.

Nata il 10 gennaio 1986 a Modica, in provincia di Ragusa, Ambra Lombardo è un volto noto della tv per vari motivi:

nel 2004 ha sfiorato la vittoria di Miss Italia, arrivando seconda alle spalle di Cristina Chiabotto.

Nel 2016 (12 anni dopo, quando vive a Milano ed è insegnante presso un Liceo delle Scienze Umane del capoluogo meneghino, dove fa anche la modella – essendo alta 178 centimetri) partecipa al Grande Fratello.

La sua esperienza nella casa più spiata d’Italia durerà ben poco e dopo appena due settimane lascerà il reality.

Due settimane saranno abbastanza per conoscere Kikò Nalli, ex di Tina Cipollari ed ex inquilino di quell’edizione del GF, con cui ha intrapreso una relazione interrotta nell’estate del 2020.

Nel 2021, per lei, un passaggio attraverso La Pupa e il Secchione’, nelle vesti di professoressa.

La bella Ambra Lombardo ha un importante seguito social, con 239mila follower (ad oggi 10 maggio 2021) che delizia con scatti imperdibili, in cui si mostra in tutta la sua sensualità.

Da segnalare – e d’altra parte non ne ha mai fatto mistero – come la bella prof si sia rifatta il seno.

In tal senso, s’è così raccontata: “Volevo rifare il seno per vedermi bella e per sentirmi meglio anche con Kikò. L’operazione al seno è stata dura, in anestesia tutale, avevo sofferto molto ma ero felice del risultato ottenuto e della mia nuova taglia. Oggi, sapendo che con il tempo le protesi si assesta e della dimensione scelta scende almeno di una taglia, l’avrei fatto più grosso…”


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui