Dom. Giu 13th, 2021
interstellar

Interstellar: il film del 2014 a tema fantascienza andrà in onda stasera, alle ore 21.20, su Italia Uno. Ci sarà un seguito o un prequel? Ecco cosa sappiamo finora.

Interstellar (2014)

Diretto da Christopher Nolan, il film è del 2014. Ha una durata di 169 minuti.

Nel XXI secolo, i cambiamenti climatici stanno rendendo la Terra un luogo inospitale. Sta scomparendo anche il cibo. Così, la NASA, pur con tagli al budget, decide di inviare degli esploratori nello Spazio alla ricerca di una nuova Terra da abitare.

Tra questi, c’è Joseph Cooper, ex ingegnere Nasa e ora contadino. Cooper abbandona così la sua famiglia e, con i suoi compagni, decide di cercare una Terra lontana, ma le cose non vanno come previsto.

Il cast è composto da:

  • Matthew McConaughey: Joseph Cooper;
  • Anne Hathaway: Amelia Brand;
  • Jessica Chastain: Murphy “Murph” Cooper;
  • Michael Caine: Professor Brand;
  • John Lithgow: Donald;
  • Mackenzie Foy: Murphy “Murph” bambina;
  • Ellen Burstyn: Murphy Cooper anziana;
  • Casey Affleck: Tom Cooper;
  • Matt Damon: Dr. Mann;
  • Topher Grace: Getty;
  • Wes Bentley: Doyle;
  • David Gyasi: Romilly;
  • Timothée Chalamet: Tom Cooper adolescente;
  • William Devane: Membro del consiglio NASA;
  • Jeff Hephner: dottore;
  • Elyes Gabel: scienziato;
  • David Oyelowo: preside.

La pellicola costò 165 milioni di dollari e ne guadagnò nel mondo oltre 675 milioni.

Ci sarà un seguito o un prequel?

Il finale aperto di Interstellar ha lasciato tutti con il fiato sospeso. Nonostante ciò, i critici ritengono poco probabile un sequel. Infatti, nella storia originale, Cooper doveva morire nel tentativo di comunicare con la figlia.

In più, procedere potrebbe significare rovinare il primo film, con un universo apocalittico o con una storia d’amore tra Cooper e la sua collega astronauta.

Invece, sembra più probabile l’ipotesi di un prequel, pensato sul personaggio del Dr. Mann, interpretato da Matt Damon. Infatti,

[momento spoiler]

Mann aveva falsificato i dati per poter far arrivare qualcuno a salvarlo. Come ci è finito lì, però, potrebbe essere la base per un ottimo prequel, visto che lo stesso Nolan aveva scritto la sua storia in una sceneggiatura per un fumetto chiamato Absolute Zero.

Il fumetto fu poi disegnato da Sean Gordon Murphy e raccontava, appunto, la storia di Mann. Si parla anche di un possibile crossover tra Mann e Sopravvissuto – The Martian.

Forse, però, l’idea di Nolan era regalare un’esperienza unica, senza nessun secondo capitolo…


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui