Mer. Set 22nd, 2021

Intervistata a Nonsolo.tv, Vera Gemma si racconta dalla sua esperienza all’Isola dei famosi 2021, alla smentita a Temptation Island Vip fino ai suoi futuri progetti

Una delle protagoniste indiscusse dell’Isola dei famosi 2021, è stata sicuramente Vera Gemma. Durante i quarantatre giorni di permanenza, è stata al centro di alcuni scontri con gli altri naufraghi, e una volta tornata in Italia, non ha risparmiato frecciatine su alcuni suoi ex compagni di reality, in particolare Valentina Persia e Angela Melillo. In questa intervista esclusiva a Nonsolo.tv, Vera parla del suo rapporto con il fidanzato Jeda Lenfoire, con alcuni ex naufraghi e smentisce di essersi candidata per Temptation Island Vip 2021 e per il GF Vip 6.

L’intervista a Vera Gemma

Ciao Vera, ti abbiamo visto abbastanza agguerrita sull’Isola dei famosi, non sei una che si risparmia a dire ciò che pensa…

No, non ero particolarmente agguerrita, io sono me stessa e sono così anche nella vita. Non sono così accondiscendente e amica di tutti, ma sono una persona che se si sente capita, dà il meglio di sé. Se invece uno mi da colpi bassi o mi fa passare per quella che non sono, lo distruggo! Io non faccio altro che portare il mio essere vera di nome e di fatto, ma senza proprio fregarmene. Credo di aver creato una specie di “caso umano” televisivo, perché me ne frego di ciò che dice la gente ma per davvero. Capisco che è così difficile da capire e da credere, ma non cerco né approvazioni, né assoluzioni e amore, anzi voglio creare un po’ di turbe nella gente. Mi piace che le persone si facciano delle domande guardandomi. Non mi piace rassicurare e piacere a tutti, non sono quella che cucina la carbonara in diretta tv e dice la ricetta tutta sorridente, ma sono un personaggio che può essere amato e odiato nella vita come sull’Isola. E’ così. Ormai non cambio a 50 anni, anche se volessi essere diversa, sarebbe troppo tardi perché il mio carattere è già bello formato da una trentina di anni.

Alla fine però il pubblico ti ha conosciuto meglio e ti ha molto amata. Lo possiamo dire?

Sì, infatti, e sono felicissima perché sono quelli che mi somigliano in qualche modo pure essendo diversi da me. Alla fine sono quelli che hanno apprezzato il mio modo di essere, e quindi, suppongo che anche loro nella vita siano un po’ ribelli e poco consoni da quelle che sono le regole borghesi. Ci si ama tra persone simili! Perché dovrei essere amata da un moralista? Non m’interessa, perchè voglio essere amata dagli emarginati, dai ribelli e da quelli che non sono stati capiti. Mi rivolgo a quel tipo di persone, non a tutti. Penso che nessuno si rivolga a tutti. A parte quei personaggi televisivi che passano, allora lì dovrei recitare un ruolo e fare un varietà, dove tiro fuori l’attrice, ma nel momento in cui faccio un reality, dove dovrebbe uscire la mia vera essenza, io sono me stessa. Poi, ci sono anche quelli che recitano anche nei reality, ma diventa difficile portare avanti un ruolo fino alla fine per quanto loro passano essere dei bravi attori perché diventa stancante. Io ad esempio, non ce la posso fare. Comunque, sull’Isola c’erano quelli che non volevano mai esporsi più di tanto (quasi tutti) e che volevano recitare un ruolo, ma neanche recitare, direi più che altro tirare fuori quella loro parte che ritenevano che avrebbe funzionato con il pubblico. E posso dire che facevano una fatica mostruosa, perché alla fine erano distrutti e l’hanno vissuta malissimo l’Isola proprio per la loro preoccupazione di far emergere quella parte che secondo loro potesse piacere al pubblico. I telespettatori, però, non sono cretini e apprezzano la verità alla fine, perché se c’è qualcosa di non autentico i conti non tornano. E poi non voglio approvazioni o dimostrazioni, non voglio dimostrare quanto sono perbene perché lo sono già. Voler a tutti i costi dimostrare di essere perbene è un problema di chi in realtà non lo è affatto.

Secondo te quali personaggi dell’Isola dei famosi 2021 sono rimasti un po’ fregati dal loro non essere completamente se stessi?

Sicuramente, la Melillo che dava per scontato di arrivare in finale e vedeva la sua strada bella spianata. E poi, quelli che dovevano essere i loro grandi amici associati a lei, alla fine sono quelli che le sono andati contro. Non le sono tornati i conti di qualcosa. Inoltre, doveva esporsi di più ma lei dice di essere così anche nella vita, e a quel punto dico “pensa che noia!”. Una che nella vita non prende mai posizione e che vuole che tutti facciano pace, allora è noiosa anche nei reality!

Quindi, sei d’accordo con Iva Zanicchi quando aveva espresso velatamente che la Melillo fosse un po’ noiosa?

La Zanicchi, se mi posso permettere, è molto più delicata di me. Lei ha questo spirito e modo ironico di esporre i propri pensieri, è delicata ma alla fine le cose le dice eh… Io sono più cruda e feroce e quindi passo per quella cattiva, ma in realtà abbiamo detto la stessa identica cosa sulla Melillo.

In quest’edizione dell’Isola dei famosi, ci sono stati anche dei naufraghi che venivano definiti i cosiddetti “maschi alfa”.  Secondo te, c’era qualcuno di davvero alfa sull’isola? Se sì chi in particolare?

Guarda, aveva detto bene Asia Argento in una puntata: “Tutti ce l’hanno con Vera Gemma, perché è più maschio alfa di loro!”. E, infatti, mi sentivo assolutamente così. Quella mia parte maschile molto forte e grintosa che sopporta tutto e che alla fine si è messa a lavoro molto più di loro, mi ha fatto capire che di maschi alfa ce n’erano pochi. Se ci fosse stato un maschio veramente alfa al cento per cento, probabilmente mi avrebbe un po’ intrigata! Sono riuscita a rimanere indifferente e imparziale con tutti, quindi direi che c’era poco di alfa nell’aria.

Perché oggi ci sono tanti uomini sono spaventati da una donna dal carattere dominante? Ti risulta?

Sono ancora spaventati e, infatti, apprezzo tantissimo il mio fidanzato Jeda, che non è terrorizzato e mi tiene molto testa. Lui però è un ventenne anormale, che ha avuto una vita fortissima con esperienze toste e se fosse stato diverso, non ce la poteva fare con una come me. Per il resto, vedo ancora uomini molto impauriti da donne indipendenti, che non vogliono farsi “dominare” da nessuno…  e di solito a quelle così viene dato della pazza o della bipolare. Quindi, questi uomini che fanno credere alle donne di avere squilibri psicologici per riuscire a dominarle. In realtà, queste donne con squilibri psicologici non ci sono, perché sono semplicemente forti e sono spesso oggetto di tentativi di prevaricazione. Questo è anche quello che accade un po’ nei reality, che sono degli esperimenti sociali in cui si creano gli stessi meccanismi che ci sono anche nella vita in un arco di tempo più ristretto. Quindi, ci può essere la donna con le p***e, quella che fa la buona che cucina per tutti e sorride a tutti perché vuole essere accettata, ma poi alla fine non viene stimata nel profondo a lungo andare.

La caratteristica di quest’edizione del reality è il fatto che Ilary è riuscita a creare dei siparietti divertenti con Jeda. Si può dire che è diventato la mascotte dell’Isola dei famosi 2021?

Lui è la mascotte dell’Isola. Quello che ha conquistato il pubblico è che Jeda sia una persona ambiziosa ma allo stesso tempo non sgomiti per apparire o prendere parola a tutti i costi. Quindi, questo suo essere discreto, quasi timido con quello sguardo un po’ da cucciolo che casca un po’ dalle nuvole e che non cerca il successo, è stato davvero apprezzato anche da Ilary. Poi Jeda ha un viso che rimane veramente impresso, e infatti, quando esce con me per strada lo riconoscono! Ovviamente, lui è sempre un po’ schivo ma cerco di tranquillizzarlo dicendogli “goditi questo successo, è tutto sottocontrollo”. E’ anche merito di Ilary che è stata molto brava a valorizzare Jeda e ha capito che è un ragazzo che merita questo. Io le sono davvero riconoscente.

 Quindi, con Ilary tutto risolto? Eri davvero gelosa quando avevi visto che Jeda si scambiava i baci dietro il plexiglass con il tuo fidanzato? Molti sui social pensavano che recitassi

Beh sì, sono fidanzata e innamorata di lui, quindi le foto del bacio mi hanno un po’ ingelosito a essere sincera. Però non avevo motivo di essere gelosa perché era uno scherzo e c’era il plexiglass. Io non sono perfetta e non dico che non provo gelosia. Fa parte della vita io sono gelosa come Jeda lo è di me. Ci vuole un minimo di gelosia perché io l’uomo che non è geloso non lo voglio. Se uno è geloso, capisco che mi vuole tutta per sé, anche perché se non c’è quel sentimento prima o poi uno mi perde.

A proposito di gelosia, leggiamo che ti sei candidata per Temptation Island Vip 2021, come ben sanno molti, è un reality in cui si mettono davvero alla prova la gelosia e l’amore… E’ vero oppure no?

Vi prego, smettetela di dire che io mi candido per i programmi! Ho semplicemente risposto a delle domande nelle quali mi è stato chiesto se farei Temptation Island o il Gf Vip. Potenzialmente, farei tutto in televisione, ma poi dovrei valutare ogni proposta per capire bene se si può fare. Ma non mi candido per il Gf Vip o per Temptation, se mi vogliono mi chiamano e poi decido se andarci o no. Da parte mia, c’è tutta la volontà, ma leggere questi titoli “Vera Gemma si candida”, mi fanno passare per una che cerca lavoro! Mi piacerebbe fare l’opinionista perché voglio dimostrare quanto sono intelligente e capace di dare una lettura psicologica delle persone, ma non mi candido. Sono già stata la vincitrice morale di Pechino Espress e dell’Isola dei famosi, che sono i reality più duri, e quindi che mi chiamassero loro. Sono abituata a essere scelta non a scegliere.

Parliamo di evidente differenza d’età in amore: una donna che ha un fidanzato più giovane è attaccata continuamente. Succede la stessa cosa con Jeda? Come la gestisci?

Certo che succede! Sono accaniti. Non sapete le cattiverie che hanno detto su questa cosa. “Fai schifo”, sembri sua madre”, “sembri sua nonna”, commenti di una cattiveria allucinante! A parte il fatto che non sono d’accordo con loro, perché mi ritengo una gran f**a e che ci arrivassero loro ad avere un fisico come il mio a 50 anni! Comunque comporta dei sacrifici enormi. La gente giudica in modo assolutamente facile e per cosa? Per una differenza d’età. L’amore non deve avere età, sesso e religione perché ci può amare nella differenza. Questo messaggio deve essere ben chiaro. Io non sono fissata con i giovani, mi sono innamorata di Jeda, che è diverso. Il padre di mio figlio ha 55 anni, e quindi mi sono innamorata anche di lui. Io non ho regole e la crudeltà della gente deriva dal fatto che non è libera e vorrebbe esserlo ma si fa problemi su ciò che pensano gli altri. E quindi, magari tante donne vorrebbero stare con un ragazzo più giovane e non lo fanno perché temono il giudizio delle famiglie, della società, dei parenti e amici. Non ho mai avuto queste paure nemmeno quando mia madre e mio padre erano in vita, perché sono sempre stata libera. Quindi, non penso che dia fastidio la differenza d’età ma proprio la libertà, il che è ancora più grave. Se una non è libera, e si è calata in un ruolo che deve “recitare” per far contenta la società, che si liberi ma non insultando me.

Per quanto riguarda i tuoi progetti futuri, ci vuoi anticipare qualcosa?

Volevo dire che c’è un film scritto da una regista austriaca. Lei è stata più volte premiata a Cannes ed è bravissima. Il film si chiama Vera ed è ispirato alla mia vita. E’ un progetto che abbiamo dovuto rimandare per il Covid. Vorrei quindi tornare a settembre con il cinema e la prossima sfida sarà quella di vincere un premio come miglior attrice al festival. Questo non esclude che io possa tornare a lavorare in tv ma senza che mi candidi!

Katia Di Luna


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui