Mar. Ott 19th, 2021

Domenico Merlo, padre di Michele Merlo, cantante scomparso a causa di una leucemia fulminante si è sfogato alla camera ardente a Bologna: le sue parole

Mercoledì 16 giugno 2021, è stato il giorno della camera ardente per ultimo a Michele Merlo, cantante scomparso a soli 28 anni a causa di una leucemia fulminante. Un duro colpo per il mondo della musica, per i parenti, amici, la fidanzata Luna e fan, che si sono trovati al Pantheon di Bologna per ricordare l’artista che si era fatto amare e conoscere per il suo talento ad Amici di Maria De Filippi. Tra i presenti, c’era anche l’ex coach Emma Marrone, che ha dedicato un concerto all’Arena di Verona poche sere prima della sua scomparsa.

Le parole del papà di Michele Merlo

Domenica Merlo, papà di Michele si è lasciato andare ad un duro sfogo contro le istituzioni: “È grave che né la Regione Emilia-Romagna con il suo presidente Stefano Bonaccini, né il Comune di Bologna con il suo sindaco Virginio Merola, si siano fatti sentire“.

Il papà ha poi concluso il suo sfogo così: ” La verità la sapremo tra sessanta giorni, all’esito dell’autopsia. Intanto Michele non c’è più. Nessuno me lo restituirà”.

Sul decesso di Mike Bird, è stata aperta un’indagine per omicidio colposo. Gli inquirenti dovranno comprendere se ci sia stato qualche errore medico nei primi istanti in cui Michele si era sentito male. Il 2 giugno scorso infatti il cantante si era presentato al pronto soccorso di Vergato per una forte emicrania, placche alla gola e lividi e fu mandato a casa con un antibiotico.

I funerali

Dopo la chiusura della camera ardente a Bologna, la salma sarà portata ed esposta da giovedì dalle 9 alle 11 e dalle 15 alle 18 e venerdì dalle 9 alle 11 all’Istituto Maria Ausiliatrice in via Roma, 82 a Rosà, paese d’origine di Michele Merlo.

I funerali invece si svolgeranno il 18 giugno alle ore 17 presso lo Stadio comunale “Toni Zen” di Rosà, in via dei Fanti.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui