Mar. Ott 19th, 2021
Texas Killing Fields (Le paludi della morte)

Ecco qual è la storia che ha ispirato Texas Killing Fields (Le paludi della morte)

Texas Killing Fields (Le paludi della morte) è un film di genere drammatico diretto da Ami Canaan Mann.

I due agenti della omicidi di Texas City, Mike Souder e Brian Heigh, seguono un caso molto complicato. È la storia una ragazzina che è stata uccisa, il suo corpo è stato ritrovato nella palude dei Killing Fields. Lei non è l’unica persona uccisa nella zona, il serial killer lascia sempre lì i corpi delle donne che uccide.

Intanto, Mike inizia ad occuparsi di una ragazzina di nome Anne che ha trascorso quasi tutta la sua esistenza in un riformatorio. La madre, una prostituta, la maltrattava. Per cercare di proteggerla i due agenti fanno irruzione a casa sua e spaventato i clienti della madre. Improvvisamente Anne scompare preoccupando non poco la coppia di poliziotti, il tempo che hanno a disposizione per ritrovarla viva non è molto.

Il film Texas Killing Fields (Le paludi della morte) è ispirato a fatti realmente accaduti a partire dalla fine degli anno ’60 in Texas. Oltre trenta sono sono state trovate assassinate con colpi di pistola alla testa dopo essere sparite.

Lo sceneggiatore Don Ferrarone è stato un agente della DEA prima di diventare scrittore e sceneggiatore. Quando fu mandato a Texas City viene a sapere dei casi irrisolti e delle donne assassinate. Incuriosito iniziò a chiedere in giro, incontrò anche le famiglie delle vittime. Nel 2000 iniziò poi a scrivere la sceneggiatura di Le Paludi della Morte – Texas Killing Fields, questa è stata poi girata nel maggio del 2010.

Texas Killing Fields (Le paludi della morte) andrà in onda stasera, 29 giugno 2021, su Rai 4 alle 21.21.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Sara Fonte

Mi piace scrivere, leggere e fare sport. Adoro la fotografia, ma non mi piace essere fotografata!