Mar. Set 21st, 2021
Mara Venier e Maria De Filippi

Mara Venier dedica importanti e speciali parole a Maria De Filippi, ecco cosa ha scritto nella lettera

Mara Venier ha scritto una lettera a Maria De Filippi pubblicata sull’ultimo numero del settimanale Novella 2000. Alla collega e amica ha dedicato parole davvero speciale e piene d’affetto.

La nota conduttrice ha così iniziato la lettera destinata alla De Filippi: “Cara Maria, di solito le lettere finiscono con un “ti voglio bene”, io parto con un “ti voglio bene, Maria”, e lo sai, ma dirtelo mi fa sentire meglio, perché tu sei il meglio. Se penso a te, mi vengono in mente alcune parole. Una di queste è: speranza.

A detta sua nelle sue trasmissioni Maria De Filippi ci ha insegnato che i sogni si possono realizzare e continua a farlo. Ha continuato dicendo: “Nell’ultimo anno e mezzo sembrava tutto fosse finito, polverizzato e invece tu (ed io come te) non hai mai interrotto una trasmissione: Amici è stato fatto senza pubblico, Uomini e donne con il plexiglas e il distanziamento e così via.

E ancora: “Mi viene in mente quando attraversavo una Roma deserta, paurosa, per andare a fare Domenica In in uno studio vuoto e con gli ospiti collegati da casa… Anche così abbiamo trovato speranza. Come diceva Eduardo De Filippo “Ha da passà ‘a nuttata”. Con fatica forse ce la stiamo facendo.

Mara Venier ha poi aggiunto che un’altra parole che Maria De Filippi le fa venire in mente è talento. Tra le varie cose, da vent’anni ci ha regalato un grande numero di talenti: musicisti, ballerini e cantanti. Ha poi ricordato che l’amica le è stata accanto in un momento molto difficile per lei: “Non dimentico quando stavo male perché mia mamma stava male e tu mi sei stata vicina. Io ero a pezzi e tu mi hai aiutato a non cadere.

La De Filippi l’ha aiutata anche in un periodo poco sereno dal punto di vista professionale. In quella occasione le propose di fare una puntata di Tu Si que vales, si trovano così bene che rimase nel cast per tre anni.

Ha poi rivelato che quando le proposero la conduzione di Domenica In la prima persona che chiamò fu proprio Maria De Filippi. In merito a ciò ha detto: “Quando mi hanno proposto di tornare in Rai a Domenica In, la prima telefonata che ho fatto è stata a te. Tu mi hai detto “falla subito, di corsa, falla!”. E a ottobre, sei anche venuta mia ospite in studio. Ci siamo sedute nelle poltrone e abbiamo iniziato a chiacchierare. C’erano le telecamere che riprendevano tutto e lo portavano nelle case, ma né io né te ce ne siamo curate. Succede così quando ci si trova tra amiche.

Mara Venier ha concluso la lettera con queste parole: “Poi il tempo è scaduto e abbiamo dovuto smettere, ma saremmo andate avanti per ore. Riprenderemo il discorso, ci conto. Ora ti auguro buone vacanze e concludo con un altro ti voglio bene, e sai che viene dalla mia anima. Tua Mara.”

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Sara Fonte

Mi piace scrivere, leggere e fare sport. Adoro la fotografia, ma non mi piace essere fotografata!