Mar. Set 21st, 2021

Da mercoledì l’ondata di caldo coprirà tutta l’Italia a esclusione nell’area nord-ovest con Genova e Torino: sulle isole picchi di 45 gradi

L’anticilone subtropicale africano, denominato Lucifero, coprirà tutta l’Italia e promette un’ondata di calore, che secondo gli esperti, farà raggiungere temperature mai raggiunte prima. L’estate 2021 infatti sarà quella più calda e da mercoledì si registreranno temperature con picchi di 45 gradi sulle isole, a 36-37 gradi nelle città della pianura Padana e fino a 28-30 gradi a 1.500 metri.

Non ci saranno, però, solo temperature a tratti anomale a rendere questa torrida ondata di caldo africano forse la più intensa della stagione. Ci penserà anche la tenacia con la quale l’anticiclone avvolgerà il nostro Paese per alcuni giorni, dato che almeno fino al 15 agosto, non si verificheranno segnali di cambiamento.

Il sistema allert del ministero della Salute, online sul sito del dicastero, vede da domani 4 città con il bollino rosso, tra cui Bari, Roma, Rieti e Campobasso. Mentre da mercoledì 11 includeranno Roma, Rieti, Campobasso, Bari Latina, Frosinone, Palermo e Perugia. 

“Dopo un lunedì con qualche raro temporale sulle estreme regioni alpine del Nordest, da martedì 10 l’alta pressione si estenderà a tutta l’Italia. Oltre al grande caldo che continuerà a colpire soprattutto le regioni del Sud e le due isole Maggiori, Lucifero ci proporrà anche una novità nei prossimi giorni” hanno affermato da IlMeteo.it. Infine hanno aggiunto: “alta pressione africana troverà ulteriore energia per spingere la sua influenza verso Nord (nei giorni passati bersagliato da piogge e temporali, ndr) avvolgendo in forma più omogenea tutto il nostro Paese”.

 

 

 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui