Mar. Set 21st, 2021

Che è successo ai protagonisti de I Cesaroni? Niccolò Centioni (interprete di Rudy) e Micol Olivieri (Alice) hanno avuto un acceso scontro su Instagram: ecco le dichiarazioni

I Cesaroni è stata senza dubbio una delle fiction più seguite nei primi anni 2000. I due protagonisti Alice e Rudy hanno infatti fatto sognare gli adolescenti dell’epoca con la loro intricata storia d’amore. Ma che fine hanno fatto gli attori protagonisti? Micol Olivieri (Alice) si dedica alla sua attività d’influencer su Instagram ed è madre di una bambina di nome Arya, avuta dal marito calciatore pometino Christian Massella. Niccolò Centioni, interprete di Rudy invece ha abbandonato completamente il piccolo schermo e vive a Milano per lavorare come lavapiatti per poter mantenersi dopo anni aver speso tutti i suoi guadagni ottenuti dal suo lavoro di attore.

Oggi, i due però si sono resi protagonisti di un’accesa bagarre sui social. Tutto è partito quando l’ex protagonista aveva parlato della sua esperienza a Pechino Express con Niccolò, ma quanto pare qualcosa è stato fraiteso.

“Le discussioni che non sono state montate durante Pechino Express, a sua detta, non esistono. Non è stata montata una sua frase molto grave, di cui ovviamente io non farò parola. Dopo che si è conclusa l’ultima stagione dei Cesaroni, io ero incinta, ho iniziato a leggere nuove dichiarazioni, sempre su questo. A quel punto quando una persona si permette di minare alla serenità mia e della mia famiglia, è fuori” ha esordito Micol Olivieri sui Instagram.

A quel punto, è intervenuto Niccolò Centioni che ha replicato: “Mi state inondando di messaggi perché non ho risposto alle parole dell’influencer dei miei stivali. Vorrei tacere perché sarebbe meglio in questi casi, visto che ho già spiegato tutto e non c’era bisogno di alzare tutto questo polverone inutile su un fatto successo quando ancora esistevano i dinosauri sulla terra. Micol sostiene che non sia vero il fatto che avevamo discussioni durante Pechino Express”. L’ex protagonista de I Cesaroni ha inoltre sostenuto che Micol lo trattava spesso in malo modo e con offese nel corso delle riprese della serie. Stando alle dichiarazioni di Niccolò, i filmati non sarebbero mai andati in onda perché tagliati.

“Io sarei squallido perché mino la sua famiglia e la utilizzo a mio favore per emergere? Ma chi se la fila? L’ultima volta che ho parlato con lei era 8 anni fa… Adesso se ne esce con questa storia. Forse è lei che sarà stanca di vendere tè freschi per mantenere la linea e vuole partecipare a qualche reality sfruttando questa situazione. A me sembra più questo, squallido…” ha aggiunto Centioni scagliandosi contro la Olivieri.

“Facile colpire i punti deboli di una persona… Come se io non volessi interpretare altri ruoli! Ma io sono incastrato nel personaggio come tanti altri attori che per anni hanno interpretato un ruolo fisso. Non dipende da me… Succede! Ho fatto tanti altri lavori e mi sono rimboccato le maniche” ha infine chiosato l’ex attore, spiegando che si è ripreso dopo la sua “caduta” accettando lavori più umili per poter vivere e mantenersi.

Insomma, come replicherà Micol a queste ultime dichiarazioni? Chissà, ma nelle ultime storie, ha semplicemente chosato con: “Solo vibrazioni positive, l’infelicità non ci appartiene”. Che si riferisse a Niccolò? Nel frattempo pare che entrambi non siano più disposti a continuare questa discussione.

 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui