Mar. Set 28th, 2021

Cenni biografici sul Dottor Nowzaradan, protagonista di “Vite al limite”.

Dal 2012, il Dottor Younan Nowzaradan è il protagonista di “Vite al limite” (il titolo della versione originale del programma è “My 600-Ib life” e va in onda sulla rete americana TLC), trasmissione di punta di Real Time che segue il difficile percorso di persone affette da obesità, che necessitano di un intervento di bypass gastrico e che si affidano alle cure del medico dal carattere di ferro. Ecco, per voi, qualche cenno biografico sul noto chirurgo.

Younan Nowzaradan è nato a Teheran, l’11 ottobre 1944. Nel 1970, si laurea in Medicina, all'”Università di Teheran”. Nel 1971,  si trasferisce negli Stati Uniti e frequenta un programma di orientamento medico alla “Saint Louis University”, per poi svolgere un tirocinio al “St. Johns Hospital” di Detroit. Membro dell'”American College of Surgery”, lavora ed opera presso l’istituto di chirurgia bariatrica di Houston e presso diverse strutture sanitarie locali. Pioniere della chirurgia minimamente invasiva, anche attraverso la laparoscopia, è autore di diverse pubblicazioni  accademiche legate all’obesità.

Nel 2012, ottiene la popolarità televisiva apparendo, per la prima volta, nel programma “Vite al limite”. Da allora, ha preso parte ad oltre cento episodi della serie.  Appare, inoltre, come figura di riferimento, anche nella serie spin-off di “Vite al limite: Vite al limite: e poi” e scrive due libri legati alla sua esperienza televisiva: ” Last Chance to Live” e nel 2019 “The Scale Does Not Lie, People Do”.

Per quanto riguarda la vita privata, è stato sposato con Delores McRedmond, dal 1975 al 2002. I motivi della loro separazione non sono mai stati resi noti. La ormai ex coppia ha avuto tre figli, uno dei quali, Jonathan Nowzaradan (nato nel 1978), lavora come direttore e produttore di “Vite a limite”.

Ma quanto guadagna il Dottor Nowzaradan? Secondo il sito “Comparalist”, il chirurgo vanterebbe un patrimonio pari a 4, 5 milioni di dollari. Sembra, infatti, che percepisca uno stipendio pari a 250 mila dollari per il lavoro di chirurgo vascolare presso la “Houston Obesity Surgery”, al quale andrebbero aggiunti i compensi per i singoli interventi e l’attività televisiva.

Maria Rita Gagliardi

 

 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Maria Rita Gagliardini

Sono Maria Rita, ho 32 anni ed amo la scrittura, la Tv, il gossip e l'arte, in tutte le sue forme.