Dom. Ott 24th, 2021
the challenge iss

Sono in corso le riprese del primo lungometraggio girato nello spazio. La protagonista è l’attrice russa Yulia Sherepild, che è appena sbarcata sulla Stazione Spaziale Internazionale assieme al regista Klim Shipenko.

Il loro film, The Challenge, conterrà circa 35-40 minuti di scene girate sulla stazione spaziale, come riportato dal New York Times. La pellicola parla di un chirurgo (interpretata da Yulia Sherepild) che va in missione di emergenza sulla ISS per salvare la vita di un cosmonauta (il regista Shipenko, ndr).

I due cosmonauti che si trovavano già sulla ISS hanno anche scattato una foto mentre Peresild (o il suo personaggio) emergeva dalla capsula ed entrava nella stazione. Sherepild e Shipenko gireranno delle scene nelle prossime due settimane prima di tornare sulla Terra: il rientro è previsto per il 17 ottobre.

Il film non è la prima opera girata sulla ISS. Sono stati condotti già altri progetti, tra cui documentari, lavori basati sulla realtà virtuale e un cortometraggio chiamato Apogee of Fear. Tom Cruise sperava di realizzare il primo lungometraggio nello spazio con l’aiuto della NASA e di SpaceX, ma la squadra russa lo ha battuto sul tempo: stando a quanto riportato da Engadget, l’agenzia russa Roscosmos ha annunciato un piano per inviare un attore sulla ISS nel maggio dello scorso anno, non appena la notizia del film di Cruise è diventata pubblica.

Solo il tempo saprà dirci se The Challenge è un buon film.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto