Lun. Ott 18th, 2021

Arrivano nuove rivelazioni sulla notte insieme tra Giucas Casella e Katia Ricciarelli al GF Vip 6

Nella scorsa puntata del GF Vip 6, sono giunte alcune dichiarazioni ambigue e molto scottanti di Katia Ricciarelli e Giucas Casella, da sempre legati da una profonda amicizia. Pare che tra i due ci sia stato un incontro intimo diversi anni fa, del quale molti non erano affatto a conoscenza. La rivelazione hot è rimbalzata su tutti i giornali e siti di gossip, e a quanto pare, proprio questa sera Alfonso Signorini ha voluto indagare calandosi nei suoi panni di giornalista, facendo alcune domande a Katia e Giucas.

Ad iniziare a rispondere, è stata proprio la Ricciarelli che ha raccontato alcuni dettagli dell’incontro con Giucas: “Eravano a Roma in hotel. Lui indossava delle mutandine con dei cuoricini. Non slip, ma proprio mutandine”. A quel punto, il paragnosta ha replicato con: “Non mi ricordo”. Il siparietto si è fatto ancora più divertente, ma il soprano ha voluto un po’ da ridire sul fatto che Giucas non ricordasse nulla: “Niente da fare sei un vigliacco…”. Dopodiché, è intervenuto il conduttore Signorini: “Voi donne siete sempre le più coraggiose, non c’è niente da fare”.

La Ricciarelli ha poi raccontato che Giucas la guarda e la controlla sempre nella casa del GF Vip, con una certa apprensione e affetto. Signorini ha colto la palla al balzo chiedendo a Casella: “Ma sei geloso di Katia?”. Il paragnosta siciliano ha replicato: “Sì, perché lei è mia”. Il soprano ha poi affermato a Giucas, ironizzando: “Tu mi devi sposare, sono stanca di fare una vita ambigua con te… Abbi il coraggio adesso davanti a tutti dici “io non posso sposarti”. Giucas ha poi spiegato: “Non posso sono sposato e ho un figlio”. Infine, la Ricciarelli ha chiesto a Giucas: “Fisicamente te lo puoi permettere?”. E Giucas ha chiosato il tutto con una dichiarazione ambigua e hot: “Sono sempre sull’attenti, la mia bandiera funziona!”. 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui