Dom. Ott 24th, 2021
l'ultimo samurai

Questa sera su Iris, alle ore 21:25, andrà in onda “L’ultimo Samurai”, film del 2003 diretto dal regista statunitense Edward Zwick. Nel cast della pellicola spicca ovviamente la presenza di Tom Cruise, che interpreta il ruolo del capitano Nathan Algren; tra gli altri, troviamo Ken Watanabe nel ruolo di Katsumoto e Shin Koyamada nei panni di Nobutada, oltre al colonnello Benjamin Bagly interpretato da Tony Goldwyn.

La pellicola è ambientata in Giappone ai tempi della Ribellione di Satsuma, avvenuta nel 1877 e caratterizzata dalla rivolta degli ex samurai di Satsuma contro il governo Meiji: una vicenda storica che ha una certa rilevanza in Giappone e che viene trattata nel film di Zwick, seppure in maniera romanzata.

La vicenda viene infatti “mischiata” con un altro evento storico, la guerra Boshin, un conflitto civile che è stato invece combattuto tra il 1868 e il 1869 e che vedeva contrapposti da una parte i sostenitori dello shogunato Tokugawa e dall’altra coloro che invece erano favorevoli alla restaurazione dell’autorità regia sul suolo nazionale dell’imperatore Meiji.

Nella pellicola, inoltre, la maggior parte degli stranieri presenti in Giappone è di nazionalità statunitense: nella realtà non era così, dato che all’epoca le maggiori potenze straniere presenti o rappresentate erano i Paesi Bassi, la Francia, l’Italia e la Gran Bretagna.

L’ultimo Samurai, girato in gran parte in Nuova Zelanda, ha ottenuto un successo straordinario al botteghino, incassando complessivamente quasi 457 milioni di dollari (il budget fu di 140 milioni, ndr). Il lungometraggio è stato inoltre candidato a 4 premi Oscar e 3 Golden Globe. Anche in Italia il film è stato apprezzatissimo.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto