Sab. Nov 27th, 2021

Milan-Inter, partita disputata ieri sera, era particolarmente sentita: per essere un derby e per essere una gara valida per la corsa allo scudetto (sebbene ancora ci siano tante partite da giocare).

In un San Siro gremitissimo, c’era spazio in tribuna vip per due personaggi pubblici estremamente differenti tra di loro: il leader della Lega Matteo Salvini e il rapper Ghali.

Ebbene, alla rete del pareggio del Milan tra i due è scattato (sebbene a distanza, sebbene contenuto da alcuni dei presenti) un parapiglia.

Non sappiamo cosa si siano detti (qualora divenisse noto, aggiorneremo il pezzo) ma è possibile vedere Ghali scagliarsi contro Salvini mentre l’ex Ministro della Repubblica esulta sguaiato con la maglia rossonera addosso.

La cosa paradossale è che tanto Salvini quanto Ghali sono tifosi del Milan.

Ma è chiaro che tra i due non corre buon sangue e le immagini lo testimoniano.

D’altra parte in una canzone del 2019 (il remix di Vossi Bop, featuring tra il rapper di Baggio e Stormzy) Ghali cantava:

“Alla partita del Milan ero in tribuna con gente / C’era un politico fascista che annusava l’ambiente”.

Parole esplicite che evidenziano la non eccessiva stima di Ghali, rapper e italiano di seconda generazione.

Di seguito il video dell’accaduto:

Inutile dire che gli utenti su Twitter si sono scatenati nel commentare sagacemente le immagini, con Ghali divenuto di tendenza.

Di seguito alcuni dei commenti più simpatici:

Da segnalare quindi come ci sia chi ha preso posizione a favore del rapper

E chi viceversa ha preso le parti del “Capitano”

Cosa ha detto Ghali a Salvini?

Secondo quanto riportato da Dagospia, Ghali avrebbe detto (testuali parole di Dagospia, che però scrive che non si tratta di un verbatim):

“Buffone, tu che ca**o esulti? Ha segnato un ne*ro. Un ne*ro come me, come tanti e come tanti di quelli che tu fai morire in mare! Vergognati!”

Sembrava infatti che il gol fosse stato realizzato da Tomori, sebbene i replay abbiano poi mostrato come si sia trattato di un autogol.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui