Mer. Dic 1st, 2021

Aureliano in Palmira, opera di Gioacchino Rossini, aprirà la settimana teatrale di Rai 5. Si tratta della versione andata in scena presso il Teatro dell’Opera Giocosa di Savona.

La trama

La storia prende spunto da quanto accaduto nel 272 d.C., quando l’imperatore di Roma Aureliano cerca di riprendersi i vasti territori occupati in Oriente da Zenobia. Si tratta della terra ormai rimasta senza il suo re di Palmira – nell’attuale Siria – che Zenobia amministra in nome di suo figlio minorenne. Durante la loro avanzata in Palmira, i Romani sconfissero più volte i Palmireni e i loro alleati tanto che riescono ad entrare in Palmira e inducono Zenobia ad arrendersi. La regina viene presa e portata a Roma, nei cui dintorni (Tivoli) viene tenuta in una lussuosa prigionia per il resto della sua vita. Il fatto che le varie battaglie vengono evitate nel corso dell’opera, ad onta della protesta di Felice Romani di non essersi «discostato un momento dal verosimile», rende piuttosto arduo seguirne la trama.

Il cast

Nel cast vedremo Paolo Barbacini, Luciana Serra, Helga Müller Molinari. E poi ancora, Orazio Mori, Anna Maria Pizzoli, Bernardino Trotta e Giancarlo Tosi. A dirigere l’orchestra  c’è il maestro Giacomo Zani. La regia teatrale è di Beppe De Tomasi, mentre la regia tv è a cura di Giuliano Nicastro.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui