Gio. Ago 18th, 2022
alessandra de stefano rai sport

L’annuncio è stato dato nientemeno che da Marino Bartoletti, che ha dedicato un bellissimo pensiero alla collega in un post pubblicato sulla bacheca Facebook del celebre giornalista sportivo.

Alessandra De Stefano, 55 anni, giornalista professionista dal 1995, è la nuova direttrice di Rai Sport: sostituisce il direttore uscente, Auro Bulbarelli. Nel descriverla, Bartoletti tiene a sottolineare che Alessandra De Stefano è il suo quarto allievo “che diventa direttore di questa testata così importante, così delicata, così inquieta”, ma evidenzia anche come si tratti della prima donna ai vertici di Rai Sport.

“È di gran lunga una delle più belle “penne” della redazione: per eleganza, per cultura, per sensibilità, per amore verso quello che fa. Col tempo ha raffinato altre attitudini che sono sotto gli occhi di tutti – aggiunge Bartoletti – sempre all’insegna della qualità, della competenza, della creatività, dell’umanità e all’occorrenza anche della grinta”.

Si tratta senza dubbio di un profilo di altissimo livello. La nuova direttrice di Rai Sport parla quattro lingue, ha già seguito cinque Olimpiadi e addirittura 23 Giri d’Italia, diciotto Tour de France e tre Vuelta: non è certo un caso se il suo soprannome è “la signora del ciclismo”. Una passione tramandata dal papà, che fu prigioniero sulle Ardenne e che amava tanto Eddy Merckx.

Napoletana di nascita, Alessandra De Stefano è entrata nella redazione di Rai Sport quasi 30 anni fa, dopo aver rinunciato ad una borsa di studio presso la Columbia University di New York per stare vicina alla madre, sofferente di depressione. Per tutto lo scorso decennio il suo volto ha accompagnato il Processo alla Tappa, ma è stato soprattutto il format Il Circolo degli Anelli, da lei ideato per raccontare le Olimpiadi di Tokyo 2020, a farla diventare popolarissima e largamente apprezzata.

La giornalista si è sposata nel 2006 con il giornalista francese Philippe Brunel, redattore dell’Équipe.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto