Mar. Gen 25th, 2022
l'amore non va in vacanza

Tra i film che vengono puntualmente riproposti nel periodo natalizio c’è anche “L’amore non va in vacanza”, la bella commediola romantica che vede nel cast alcune star del cinema come Kate Winslet, Jude Law e Cameron Diaz.

Tuttavia c’è anche chi prova ad avanzare ipotesi sulla trama della pellicola completamente differenti rispetto a quanto ritenuto fino ad oggi. Come sanno bene i fan del film, il personaggio di Cameron Diaz, Amanda, viaggia dagli Stati Uniti nella contea inglese del Surrey per vivere nel cottage di campagna di Iris, interpretata da Kate Winslet. Iris poi vola a Los Angeles per vivere nella villa di Amanda e cercare di sfuggire insieme ai loro problemi sentimentali.

Mentre Iris si innamora del personaggio di Jack Black, Miles, Amanda si innamora di Graham, il bel fratello di Iris, interpretato da Jude Law. Una tipica trama di Hollywood, si direbbe, ma non per tutti.

Un utente che utilizza il nickname tectonic_fever su Reddit ha condiviso un post sul forum Fan Theories suggerendo che il personaggio di Kate aveva motivi molto più oscuri per utilizzare il sito Web di Home Exchange. L’utente, infatti, ritiene che Iris e suo fratello vedovo abbiano ingannato Amanda per tutto il tempo e stessero effettivamente pianificando di ucciderla e derubarla.

“Questa idea renderebbe questo mediocre film di Natale molto più divertente”, scrive l’utente su Reddit. “Jude Law ha preparato una trappola assieme a Kate Winslet per sedurre Cameron Diaz, sposarla, ucciderla ed ereditare la sua fortuna. D’altronde – prosegue l’utente nella sua astrusa teoria – Jude Law ha già ucciso la sua prima moglie per poter ereditare la sua casa. Lui e sua sorella utilizzano poi lo stesso stratagemma con Cameron Diaz”.

A dire la verità non è l’unica “teoria alternativa” che accompagna “L’amore non va in vacanza”. Dana Schwartz, di professione scrittrice, ha pubblicato un articolo su EW.com dove sostiene che Amanda e Iris sono probabilmente morte o sono sospese in un limbo tra la vita e la morte.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto