Mer. Gen 19th, 2022

Il nuovo film di Pio e Amedeo ha già incassato un milione di euro a soli pochi giorni dall’uscita

Belli Ciao, nuovo film di Pio e Amedeo, diretto da Gennaro Nunziante ha già incassato 998.942 euro (quasi un milione) a soli 3 giorni di uscita. La pellicola uscita a Capodanno ha incitato gli spettatori a sfidare la variante Omicron e le restrizioni (al cinema solo con SuperGreen Pass e mascherine ffp2).

Stando al podio della classifica dei film più visti, Belli Ciao si piazza al primo posto con un primo parziale di  500 mila euro che si aggiunge al totale di 998.942 euro nei primi due giorni di programmazione. Seconda posizione per Spiderman-No way home con un totale di con 490 mila euro e un complessivo dal giorno d’uscita di 20 milioni di euro, circa, Al terzo posto per Me contro te Il film-Persi nel tempo che totalizza 460 mila euro per un complessivo di 865 mila euro.

Di cosa parla Belli Ciao di Pio e Amedeo?

E’ la vicenda di due amici provenienti dal Sud Italia, che dopo la maturità si trovano davanti ad un bivio: quello di migrare al Nord Italia alla ricerca di una futuro migliore oppure di rimanere nella loro terra d’origine e cercare di costruire un domani possibile. I due si separano poiché Pio sceglie di partire per Milano, città conosciuta per essere”locomotiva del nord” mentre il suo amico Amedeo sceglie di rimanere a casa pensando che si possa creare dei progetti per un futuro florido.

Motivo del successo?

Sicuramente, il viaggio tra gli sterotipi italiani da Nord a Sud ha sempre incuriosito nel bene e nel male gli spettatori. Anche semplicemente per farsi una risata in leggerezza e per allontantarsi dal solito politicamete corretto, che ormai si sta diffondendo un po’ ovunque. Se invece si prova a guardare il film con un occhio critico e a volte senza lasciarsi completamente andare, allora si trovare deluso. Non è che il vero motivo di questo successo sono gli spettatori italiani (soprattutto del Sud) che si sono immedesimati nella storia dei due protagonisti?

 

 

 

 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui