Mar. Giu 28th, 2022
giuseppe moscati

Questa sera, su TV2000, andrà in onda la miniserie “Giuseppe Moscati – L’Amore che guarisce”, una fiction caratterizzata da due puntate della durata di circa 100 minuti ciascuna.

La miniserie è stata diretta dal regista Giacomo Campiotti e vede nel cast Giuseppe Fiorello nei panni di Giuseppe Moscati, il medico proclamato santo da Giovanni Paolo II nel 1987. Tra gli altri attori troviamo Ettore Bassi nel ruolo di Giorgio Piromallo e Kasia Smutniak, che interpreta invece il personaggio di Elena Cajafa.

La fiction, incentrata sulla vita del medico, ricercatore e docente universitario morto a soli 46 anni, ha ottenuto anche la vittoria nel concorso internazionale del Roma Fiction Fest 2007 come miglior miniserie.

Giuseppe Moscati, nato nel 1880, aveva fin da giovanissimo una grande sensibilità e il desiderio di accudire il prossimo. Nonostante una gioventù segnata da grandi dolori, tra cui la morte del papà e del fratello, Giuseppe si iscrive all’Università e si laurea in medicina nel 1903, iniziando a lavorare presso l’Ospedale degli Incurabili come aiuto medico.

Si distinse per la sua capacità di aggiornarsi costantemente sulle malattie senza mai perdere di vista il suo approccio volto alla sensibilità e caratterizzato nell’infondere fiducia e speranza ai malati: per questo divenne molto presto il medico più amato dai napoletani. Morì il 12 aprile 1927, a soli 46 anni, dopo aver sofferto da tempo di dolori al petto.

Nel 1987 Papa Giovanni Paolo II lo ha proclamato Santo proprio perché uomo votato al sacrificio e all’amore.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto