Dom. Mag 22nd, 2022
Diana Di Meo

Ecco chi è Diana Di Meo, la 22enne che ha denunciato di essere vittima di revenge porn

Diana Di Meo è una ragazza di 22 anni, assistente arbitro di calcio della sezione di Pescara. Ha una grande passione per il fitness e studia Servizi giuridici per l’impresa.

La giovane donna nei giorni scorsi tramite un video pubblicato sul suo profilo Instagram ha rivelato di essere vittima di revenge porn. Alcuni suoi video stanno girando su Whatsapp, Telegram e vari siti, alcuni di questi non sapeva nemmeno che esistessero.

Visibilmente scossa la 22enne nel video rivolgendosi ai suoi tantissimi follower ha spiegato: “Stanno girando dei miei video privati su social come Telegram e Whatsapp, video non condivisi da me e alcuni fatti a mia insaputa. Ovviamente ho sporto denuncia, stanno rintracciando i colpevoli e chi si occupa della condivisione dei video perché anche questo è un reato da codice rosso.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Diana Di Meo (@dianadimeo_)

La 22enne tra le varie cose ha aggiunto: “Ho scoperto questi video grazie a dei ragazzi. Ho denunciato tutto sui social per farmi forza perché erano due giorni che ero chiusa in casa. Ringrazio tutti i ragazzi e le ragazze che mi stanno scrivendo da tutta Italia. È una situazione che non auguro a nessuno, sto cercando di resistere ma non tutti ci riescono.”

Diana Di Meo ha poi concluso dicendo: “Oggi la vittima sono io, domani potrebbe essere una persona vicina a chi magari adesso sta guardando i video e sorride. Non è mai colpa della vittima, ricordatevelo.” 

La giovane 22enne sta dimostrando di avere molta forza nell’affrontare ciò che gli è successo.

Ciò che è chiaro è che questo genere di materiale non deve mai essere divulgato perché si rischiano conseguenze molto gravi, oltre allo squallore dell’atto in sé.

L’aver inserito nel titolo “come trovare i suoi video” è un tentativo di click bait volto al bene e volto a far passare il messaggio che materiale di questo tipo è assolutamente illegale, nonché di dubbia moralità: evitate quindi di cercare del tutto i video in questione.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Sara Fonte

Mi piace scrivere, leggere e fare sport. Adoro la fotografia, ma non mi piace essere fotografata!