Mar. Mag 17th, 2022

Cosa succede se Amadeus si ammalasse di Covid-19? Antonella Clerici risponde alla chiamata del conduttore

Mancano pochi giorni della settantaduesima edizione del Festival di Sanremo 2022, che debutta in mondovisione da martedì 1 febbraio. Amadeus è ancora una volta conduttore della kermesse canora più famosa in Italia e al mondo, ma cosa succederebbe se si ammalasse di Covid? Una nuova indiscrezione vedrebbe il conduttore sostituito da Antonella Clerici. Sarà davvero così? La conduttrice di Legnano ha già replicato all’appello in una recente intervista rilasciata a “Programma”, format de Il Fatto Quotidiano e FqMagazine.it  .

Le dichiarazioni della Clerici sull’indiscrezione sostituzione Amadeus

“Ho chiamato Amadeus e gli ho detto ‘mi raccomando mettiti nella tua bolla sta lì, perché se no, guai…” ha esorditoò così Antonella Clerici a Il Fatto Quotidiano. “Credo che Credo che l’abbiano detto perché siamo amici e apparteniamo alla stessa scuderia, quella di Lucio Presta, e con l’idea di famiglia,quindi ci si dà una mano al momento del bisogno” ha poi spiegato la conduttrice di E’ sempre Mezzogiorno, spiegando il motivo da cui potrebbe essere nata l’indiscrezione sulla sostituzione di Amadeus. Dopodiché, Clerici ha spiegato che il collega sia molto tutelato e che quest’anno tornerà con molta probabilità il pubblico. Infine, la conduttrice sull’indiscrezione piano B ha chiosato smentendo: “Non ci voglio proprio pensare, ci siamo fatti una risata e gli scongiuri del caso”. 

Primi ospiti Sanremo 2022

Amadeus quindi rimarrà sempre al timone della kermesse sanremese e ha già annunciato un primo ospite: i Meduza, disk jokey italiani (Simone Giani, Luca De Gregorio e Mattia Vitale). Si sono formati nel 2019 e sono espolsi grazie alla hit Piece of Your Heart, nominata ai Grammy Awards come “miglior registrazione dance”

 

 

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui