Mar. Mag 17th, 2022

Fiorello, spalla di Amadeus al Festival di Sanremo 2022, si è espresso con una serie di battute sui Jalisse esclusi dalla kermesse

Questa sera, il Festival di Sanremo 2022 ha aperto di battenti e sul palco dell’Ariston si è presentato Fiorello, amico e spalla del conduttore Amadeus. Dopo le prime esibizioni dei cantanti Achille Lauro, Noemi e Yuman, il comico siciliano è stato protagonista di un siparietto, lanciando una serie di battute ‘frecciatine’ sui Jalisse. Come è ben noto, il duo di Fiumi di Parole è stato escluso nuovamente dalla kermesse sanremese e questo ha provocato parecchia ironia in Rosario Fiorello.

Ti percuoto, non io… Ti mando i Jalisse. C’hanno il dente avvelenato, altro che fiumi di parole, fiumi di legnate!” ha esordito così il co-conduttore siciliano all’amico Amadeus. “C’hanno un bambolotto con le sue sembianze. Quando tu dici mi fa male qui, mi fa male quei, sono i reumatismi… No, sono i Jalisse” ha poi continuato Fiorello ironizzando sul fatto che probabilmente il gruppo non avrebbe preso bene la nuova esclusione dal Festival di Sanremo. Insomma, uno sketch che si è concluso tra le risate del pubblico presente in sala e con un bacio mascherato tra Amadeus e il direttore Rai 1 Stefano Coletta.

Come la prenderanno i Jalisse? Nel frattempo, numerosi telespettatori si sono riversati su Twitter per commentare le battute. “Il dissing ai Jalisse Fiorello ti amo” ha scritto qualcuno divertito.

“Unica cosa che effettivamente ha fatto ridere questo rancore dei jalisse che purtroppo non è neanche una battuta ma la verità” ha cinguettato qualcun altro.


C’è chi invece non ha trovato divertente lo sketch di Fiorello sui Jalisse, scrivendo: “Tu i Jalisse non li devi toccare”.


 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui