Mar. Nov 29th, 2022

L’ex velina sarda ha guadagnato un cachet da capogiro per lo spot “La mia Liguria”

Elisabetta Canalis è stata protagonista dello spot “La mia Liguria” per il Festival di Sanremo 2022, condotto da Amadeus. Un dettaglio che ha fatto un po’ storcere il naso a parecchi telespettatori, che si sono chiesti cosa c’entrasse l’ex velina di origine sarda che attualmente vive a New York con la regione Liguria.

Lo spot inoltre è stato criticato da Ferruccio Sansa che durante il consiglio reginale ha rivelato il cachet stellare che avrebbe incassato la Canalis. “100 mila euro  IVA fanno 120 mila euro. 2000 euro al secondo per due spot da Los Angeles in cui la Liguria non si vede nemmeno” ha dichiarato duramente Sansa.

A replicare alla dura critica, ci ha pensato però Giovanni Toti, Governatore della Liguria, che oltre a confermare 100 mila euro di guadagno, ha spiegato per quale motivo ha scelto un’ex velina sarda per lo spot promotore della regione: ” Si tendeva a proporre un’idea dei ricordi che restano parte del proprio bagaglio di esperienze personali in Liguria, anche vivendo ormai lontani dalla nostra Regione”. Toti ha infine spiegato che i costi dello spot per Sanremo 2022 valgono lo 0,01 % per Contatto, una delle miglior campagne pubblicitarie della tv commerciale.

 


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram