Mar. Mag 17th, 2022

Era la fine del 1997 quando nelle sale di tuto il mondo usciva ‘Titanic’, colossal che portò con sé una vera e propria mania (ricordiamo come ci fossero persone pronte a vedere più proiezioni del film: non è un caso che sia il terzo film con maggiori incassi nella storia del cinema, ad oggi) e che fruttò ben 11 premi oscar nel 1998.

Tra gli oscar ottenuti quelli per miglior film e miglior regista, ma il Titanic non riuscì a regalare a nessuno degli attori (nessuna delle attrici, o meglio, giacché sono state solo Kate Winslet e Gloria Stuart ad essere candidate in tal senso) una statuina.

Ma che fine hanno fatto gli attori del Titanic?

Kate Winslet e l’Oscar ottenuto 10 anni dopo

Candidata all’Oscar come miglior attrice protagonista, l’attrice britannica Kate Winslet ha interpretato nel Titanic la ricca Rose DeWitt Bukater.

Oggi 46enne, a quei tempi aveva solo 21 anni e da allora ne è corsa di acqua sotto i ponti!

In carriera ha vinto di tutto: Emmy, Grammy, Oscar (nel 2009 per ‘The Reader’, dove ottenne la parte grazie alla gravidanza di un altro mostro sacro come Nicole Kidman) e Tony. Per lei in carriera in innumerevoli titoli cinematografici, come il blockbuster Se mi lasci ti cancello.

Nella vita privata, è sposata con Edward Abel Smith con il quale ha un figlio, Bear, nato nel 2013, un anno dopo il loro matrimonio.

La famiglia vive nel Sussex in Gran Bretagna in una proprietà del valore di 3.25 milioni di dollari.

Che fine hanno fatto Di Caprio e (soprattutto) gli altri personaggi?

E Leonardo Di Caprio? Be’, non molti anni fa circolavano molti scherzi e meme sul fatto che non fosse mai riuscito a vincere un Oscar.

Adesso, questo non è più possibile, perché l’attore sex symbol ne ha ottenuto uno nel 2016 per il suo ruolo in ‘The Revenant’.

Anche la sua carriera consta di innumerevoli titoli, come Iron Mask, Catch Me If You Can, The Aviator e The Wolf of Wall Street, per citarne solo alcuni (con i loro titoli originali).

Anche gli altri personaggi di Titanic hanno avuto quasi tutti brillanti carriere.

È il caso di Kathy Bates che interpretava Molly Brown: ha vinto un Emmy e recitato in molti blockbuster.

Bill Zane – che interpretava il “cattivo” Cal Hockley – si è dedicato a piccole parti (o, se non piccole, nessuna che potesse offrirgli la ribalta datagli dal Titanic) e spot pubblicitari, mantenendo comunque vivo il legame con il film cult degli anni Novanta.

Mentre la già citata Gloria Stuart candidata come miglior attrice non protagonista per la parte di Rose a 102 anni (mentre nella vita reale di anni ne aveva 87 anni) è morta a 100 anni, a causa d un cancro ai polmoni (sebbene riuscì a festeggiare il centesimo in buone condizioni fisiche). Recitò per l’ultima volta nel 2004 ne ‘La terra dell’abbondanza’.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui