Gio. Ott 6th, 2022

La settimana culturale di Rai 5 prosegue con una delle opere più encomiabile di sempre del teatro, ovvero la Tosca. Parliamo dell’edizione dell’opera che andò in scena nel 200 alla Scala nei mesi estivi. La regia teatrale è stata affidata per l’occasione al grande Luca Ronconi. Questo particolare allestimento dell’opera, non solo è un omaggio a Leo Nucci, ma è stato anche emblema del mese culturale che Rai Cultura ha dedicato a Puccini e alle sue opere meno rappresentate

La trama

L’opera in assoluto è stata proposta in assoluto a teatro per la prima volta nell’anno 1900 al Teatro Costanzi di Roma. Parliamo di un melodramma che descrive bene il concetto di romanticismo in Europa. Allo stesso tempo l’opera è la prima delle tante che hanno suggellato i cambiamenti tetarlai durante il secolo scorso.

Siamo a Roma intorno al 1800. Angelotti console dell’ex Repubblica Romana si è dato alla macchia e trova rifugio presso la chiesa di Sant’Andrea della Valle. Non è un caso che sia giunto proprio qui: la sorella la Marchesa Attavanti gli ha riservato degli abiti femminili con cui travestirsi per passare inosservato.

Il cast

Nel cast vedremo il tenore Leo Nucci, che qui interpreta il capo della polizia romana “Scarpia”. Al suo fianco ci sono Maria Guleghina che interprta Floria Tosca e Salvatore Licitra nel ruolo di Mario Cavaradossi. Dirige l’orchestra il maestro Riccardo Muti. La regia televisiva è di Pierre Cavassilas.

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui