Lun. Mag 16th, 2022

Malena la pugliese.

Così è divenuta nota nel mondo dell’hard Filomena Mastromarino, ormai personaggio mainstream a tutto tondo, protagonista di una delle interviste della puntata del 25 marzo di Belve.

Intervistata dalla padrona di casa Francesca Fagnani si è raccontata, come sempre con la sua canonica simpatia e schiettezza.

Ha raccontato del suo provino con il king del genere (Rocco Siffredi), delle sue prime esperienze in club di scambisti e di quello che considera il punto di svolta della sua vita – quando s’è tatuata il volto di Santa Filomena: “La mia vita è cambiata da quando mi sono fatta tatuare il volto di Santa Filomena, è stato un miracolo di liberazione”.

Un miracolo di liberazione, ma nonostante ciò la splendida Malena rimane una donna come molte – con la necessità di innamorarsi.

E, in tal senso, ha dichiarato: “Da quando sono Malena la mia vita sessuale è pari a zero, gli uomini con me non ci provano nemmeno, fuggono perché temono il confronto”.

Malena ha quindi ammesso: “Ho un cuore di porcellana” – per sottolineare la propria grande sensibilità (e la necessità di trovare un partner – che però sia un uomo: “Sono attratta dalle donne solo sessualmente, ma mi innamoro degli uomini”).

Parlando di flirt del passato, queste le parole in merito a quello avuto con Fabrizio Corona – di cui ha scritto in suo libro autobiografico:

“Fabrizio Corona nel suo libro ha detto di essere stato con me perché voleva divertisti e mi vedeva come un oggetto. Non è bello usare quella parola con una persona. In realtà non quell’esperienza non è nemmeno stata così bella perché non ha una grande attrazione per le donne. Se lo penso sul serio? No lo penso veramente non era una vendetta. Se un uomo si ferma a giudicare una donna solo per l’aspetto fisico significa che non ha la capacità di entrarci in contatto. Se un uomo è attratto dalle donne non ha paura. Lui temeva il mio lavoro e diceva che mentre era con me pensava a tutti gli altri uomini che ho avuto intorno. Allora piccolo mio non sei così amante delle donne. Devo dire che nel secondo libro però si è ripreso. Sì ha scritto che nel mio settore sono il top. Mi ha paragonata a Ronaldo. Come Cristiano è il numero uno del calcio io – secondo lui – lo sono nel mio settore”.

Infine, Malena, ha raccontato del suo passato – di cui già si sa molto – dalla sua vita precedente come agente immobiliare alla sortita in politica (con tanto di delega all’assemblea nazionale del PD).

Ma proprio quella per la politica pare sia stata ben meno di una cotta: “Non era attrazione, mi ci hanno messo”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui