Mar. Nov 8th, 2022
fettine di vitello

Il video delle ‘fettine di vitello’ è diventato rapidamente virale, diffuso sui social e largamente condiviso anche tra i contatti WhatsApp. Ma di cosa stiamo parlando? Nei giorni scorsi è circolato ovunque un filmato di pochi secondi, girato probabilmente dalla finestra di un’abitazione, dove si vede una donna ferma al ciglio di una strada, al telefono, con le buste della spesa poggiate sull’asfalto.

La signora se la prende con la persona dall’altra parte della cornetta, urlando e imprecando. Il motivo sono proprio le fettine di vitello, che pare non vadano bene alla persona con cui la donna è al telefono. Non è noto dove sia stato girato il video, anche se l’accento della signora è chiaramente lombardo.

Quella crisi isterica, frutto di chissà quale situazione di disagio, è stata messa a disposizione di tutti ed esposta al pubblico ludibrio.

Anche per questo sul web si è subito scatenato un forte dibattito tra chi considera il filmato molto divertente e chi invece ritiene si tratti di una pesante violazione della privacy. Inoltre, i critici sottolineano come molto spesso dietro quelle urla ci siano situazioni estremamente complicate, come l’avere a che fare tutti i giorni con una persona anziana, magari malata di Alzheimer o comunque affetta da patologie importanti, senza dimenticare altri aspetti psicologici come la depressione.

Criticità che la pandemia di Covid-19 non ha fatto altro che aumentare ulteriormente e di cui si dovrebbe fortemente tenere conto nel prossimo futuro, invece di sbatterle sui social per un ‘presunto’ divertimento generale.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di roberto