Gio. Ott 6th, 2022

Peppino di Capri è un mostro sacro della musica italiana.

Classe ’39, Giuseppe Faiella (questo il vero nome dell’artista) ha regalato alcune hit che sono diventate vere e proprie “canzoni culto”, riuscendo ad imporsi anche internazionalmente (o almeno così scrive la pagina Wikipedia dedicata all’artista).

In questa sede, però, vogliamo approfondire la vita privata dell’artista.

Peppino di Capri è stato sposato due volte (come due sono stati i suoi trionfi a Sanremo):

nel 1961 sposò la modella Roberta Stoppa, conosciuta ad Ischia nel 1959 (cui dedicò la canzone ‘Roberta’). Lei 18enne, lui 20enne – e fu subito amore.

Ma la relazione si interruppe nel 1970, al culmine di una lunga crisi coniugale, quando Peppino di Capri conobbe durante un suo concerto una giovane studentessa napoletana di biologia, Giuliana Gagliardi.

12 anni più giovane, non fu ben accolto dalla famiglia di lei – come raccontato dallo stesso artista al ‘Corriere della Sera’: “Il padre di me diceva: nun se po’ guarda’. Perché ero cantante e non c’era il divorzio”.

Ma nel 1978 i due si sposeranno e dalla relazione nasceranno Edoardo (classe 1981) e Dario (1986). In precedenza, durante la relazione con Roberta Stoppa, era nato un altro figlio: Igor, classe ’70.

Giuliana Gagliardi è morta tre anni fa, tra il 3 e 4 luglio 2019, a causa di un cancro che le era stato diagnosticato circa un anno prima.

Nella già citata intervista, Peppino di Capri ha raccontato il dramma vissuto, con la moglie spentasi a 68 anni: “Non sei mai preparato, anche se la malattia c’era da un anno. Alti e bassi di speranza. Ti dicono: a Milano c’è un medico, in America ce n’è uno più bravo. Ti dicono “è operabile” e poi non è più operabile. Poi: non c’è niente da fare. Ma a Roma dicono: non è vero. Ed è un’altra trafila, un altro barlume. Invece, “no, portatela a casa”. Passano due mesi, tre”.

E così, dopo 41 anni di matrimonio, il tremendo addio e la difficoltà di affrontare il quotidiano senza di lei: “E solo quando non c’è più, senti la mancanza profonda. Il punto di riferimento era lei. La soddisfazione di far sentire un brano nuovo… Ora, a chi lo fai sentire?”.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui