Mer. Mag 18th, 2022

Giovanna Ralli è un pezzo di storia del cinema italiano.

Due volte vincitrice del Nastro d’argento, l’attrice capitolina classe 1935 ha recitato con i più grandi attori ed è stata diretta dai più grandi registi del Bel Paese – meritando quest’anno il Premio alla Carriera dall’Accademia del cinema italiano, nell’ambito della 67ª edizione dei David di Donatello.

Donna di grande avvenenza, ha posato nuda per il noto mensile per adulti Playboy – rappresentando a tutti gli effetti un sex symbol e cavalcando la liberazione dei costumi portata con il dal 1968 (che la Ralli, 33enne, ha vissuto a pieno).

Ma cosa sappiamo della vita privata della grande attrice?

Nel 1977 Giovanna Ralli ha sposato l’avvocato Ettore Boschi, scomparso nel 2013.

E in una intervista di questo marzo a ‘Oggi è un altro giorno’, la Ralli ne ha parlato commossa – come se i 9 anni passati non abbiano in qualche forma mitigato il dolore:

“Con Ettore sono stati 38 anni di amore, di complicità, di tenerezza. Negli ultimi anni era subentrata la tenerezza, che è la cosa più importante dell’amore. A una certa età non c’è più la passione, ma la tenerezza. Tutto questo mi manca da otto anni. I primi due anni non sono mai uscita di casa. Se non fosse stata per un’amica, forse non avrei ricominciato a vivere. E’ stato un grande amore, sarà sempre con me”.

Parole di una dolcezza davvero unica, a testimonianza che quello fra i due è stato davvero un grande amore.

La Ralli ha parlato del loro amore in più occasione, in più recenti interviste.

In una intervista rilasciata a ‘Sottovoce’ l’anno scorso, la Ralli lo ha ricordato così, parlando del fatto che la coppia non ha avuto figli:

“Era un grande avvocato civilista, un uomo divertente, colto, piacevole. Lui mi ha amato tanto, mi manca tantissimo. Siamo stati sposati trentotto anni, non abbiamo avuto figli”.

E circa il primo incontro, in un’intervista rilasciata a Mara Venier, ha raccontato come sia avvenuto a Milano dopo un debutto:

“Vado in albergo, mi faccio una camomilla. Mi ero messa una camicia da notte di flanella. Suonano, apro ed era Ettore. Non c’è stato verso, è andata benissimo”.

Dopo due mesi la proposta di nozze.

Ed un amore lungo 38 anni.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui