Mar. Lug 5th, 2022
gianluca vacchi

Il documentario Mucho Mas su Amazon Prime Video ha aumentato ulteriormente la già enorme popolarità di Gianluca Vacchi, che sul suo sito gvlifestyle.com si definisce “uno dei più popolari influencer, intrattenitore e imprenditore nel mondo”.

Un personaggio che può ovviamente contare su un patrimonio molto importante, anche grazie all’industria della sua famiglia, la IMA, fondata negli anni 60 dalla sua famiglia e specializzata nel processo di confezionamento di prodotti farmaceutici, alimentari, cosmetici, tabacco, tè e caffè.

Ma il grande successo di Gianluca Vacchi è riscontrabile in altri campi, a cominciare dai social, dove può contare su 22 milioni di follower su Instagram e 21 milioni su TikTok. In più, oltre a gestire il suo marchio GV e a sedere nel CDA dell’azienda di famiglia come consigliere, Vacchi è anche DJ, ha scritto un libro autobiografico ed è ovviamente protagonista del già citato documentario.

Ma quanto guadagna? Già dal suo marchio GV gli introiti per Vacchi sono davvero notevoli: solo nel 2015 il fatturato era di 70.000 euro. Chiaramente anche l’attività di deejay garantisce all’influencer entrate rilevanti, ma il dato principale è quello relativo al 7,5% delle quote azionarie di IMA possedute dall’imprenditore: siamo all’incirca sui 250 milioni di euro.

Tuttavia, dato che Vacchi ha partecipazioni dirette in Sofima e non in IMA, la sua liquidità è garantita dai dividendi girati da Sofima alla holding Cofima. I cugini di Vacchi, stando ai rumors, verserebbero al proprietario di GV una cifra vicina ai 5 milioni l’anno. 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto