Mar. Lug 5th, 2022

La storia vera di John DeLorean, il geniale progettista d’auto finito nei guai con l’FBI negli anni ’80, è al centro del film biopic proposto oggi, venerdì 17 giugno 2022, su Rai 3. Le pellicola, trasmessa in prima visione tv, è in programma alle 21:20 con streaming (live e successivamente on-demand) disponibile su RaiPlay. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul film di oggi che racconta una storia di macchine, droga e indagini sotto copertura.

Il caso DeLorean

Un’auto divenuta presto un’icona e il suo eccentrico e visionario fondatore. Tutto questo è Driven – Il caso DeLorean, film biografico del 2018 di Nick Hamm. Nel cast Lee Pace nei panni del magnate oltre a Jason Sudeikis, Corey Stoll e Michael Cudlitz. La trama del film  segue l’ascesa fulminea del golden boy dell’industria automobilistica americana John DeLorean, fondatore della casa DeLorean Motor Company, il ‘padre’ della la DMC-12.

La storia gira attorno alla sua amicizia con Jim Hoffman, il suo nuovo vicino di casa. Jim è un ex pilota con tendenze criminali, incastrato dall’FBI e divenuto informatore per evitare di finire in carcere. Il Bureau lo assolda creando per lui e per la sua famiglia una nuova vita in uno dei quartieri più ricchi di San Diego. È qui che si imbatte in John DeLorean.

I due stringono un solido rapporto. Il magnate decide persino di introdurre l’amico nei suoi affari. Hoffman si rende conto dei veri piani dell’FBI, intenta a condurre indagini proprio su DeLorean. L’agente Benedict J. Tisa è convinto che DeLorean sia coinvolto nel traffico di cocaina assieme a Morgan Hetrick, obiettivo dell’FBI. Il compito di Jim è stato chiaro fin dall’inizio: avvicinarsi per carpire quante più informazioni possibile sull’imprenditore che molto presto dovrà vedere il suo sogno andare in fumo.

Alla disperata ricerca di denaro, DeLorean accettò di partecipare a un traffico di cocaina propostogli da Hoffman, sperando così di ottenere fondi extra necessari a evitare la bancarotta della sua azienda. In realtà si trattava di una trappola organizzata dal Bureau che lo arrestò con l’accusa di narcotraffico internazionale. Ad incastrarlo c’era un video in cui contratta un traffico di 100 kg cocaina per un valore di oltre 20 milioni di dollari. DeLorean finì in prigione nell’ottobre 1982 per poi essere prosciolto dopo due anni.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui