Mer. Nov 16th, 2022

In Italia siamo sicuramente forti consumatori di caffè.

Lo dicono le statistiche, lo dicono gli svariati articoli sul web che le riportano.

Sebbene il caffè nel Vecchio Continente venga consumato maggiormente dai cittadini del nord Europa (Finlandia in primis, seguita da Danimarca e Olanda) in Italia ogni giorno si consumano oltre 9 milioni di caffè con la metà degli italiani che beve almeno una tazzina di caffè al giorno. Per essere più precisi, 1 italiano su 2 beve il caffè a colazione, per 4 connazionali su 10 il caffè rappresenta un momento di pausa (magari al lavoro, magari a casa tra un’attività e un’altra) e per 2 italiani su 10 rappresenta la fine del pranzo.

In Italia, insomma, siamo appassionati di caffè – che sia consumato al bar (sono quasi 150.000 i bar sul territorio nazionale, che servono in media 175 caffè a testa) o che sia consumato a casa.

E così nella giornata di ieri una utente ha postato su Twitter un quesito che ha fatto andare due noti brand di caffè italiani (che vengono anche esportati all’estero) nella top 20 dei trend di Twitter.

Quali sono questi due brand?

Come già spoilerato nel titolo, si tratta di Lavazza e Illy, con il primo brand che sembra preferito dagli italiani su Twitter rispetto al secondo.

C’è chi esprime con maggiore precisione la propria preferenza, andando ad optare per una varietà specifica di caffè (come l’utente di seguito, capace di ottenere un enorme numero di mi piace)

E c’è anche chi si discosta e cita altri marchi, come Vergnano e Pellini (quest’ultimo brand in effetti ha ricevuto un numero discreto di preferenze).

Per un giorno, sul social preferito per le polemiche accese su politica e sport, ci si è “divisi” su un tema decisamente più leggero.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram