Dom. Ago 14th, 2022
piero angela

L’età è davvero soltanto un numero per Piero Angela, che è pronto a tornare in scena con il suo Superquark. Nonostante i 93 anni, il celebre divulgatore scientifico mantiene ben salde le redini del programma, che comincerà il nuovo ciclo proprio stasera – alle ore 21:15 su Rai 1 – con il primo episodio della serie prodotta dalla BBC, Il gioco della seduzione.

In seconda serata sarà invece la volta di Superquark Natura, con il primo episodio della serie BBC Un pianeta perfetto intitolato I Vulcani.

E’ proprio il famosissimo conduttore e divulgatore a spiegare che la scienza e la tecnologia, ed i loro riflessi sulla società, sono in continua e rapida evoluzione. “Ma spesso in Italia se ne parla solo in termini di oscure minacce o di miracoli straordinari – aggiunge Piero Angela – Non si riesce a capire la natura profonda di questi cambiamenti e quindi spesso non riusciamo a gestirli”.

Ma cosa vedremo in questo nuovo ciclo di Superquark? In primis le ricerche condotte nei laboratori del Lens e le varie applicazioni innovative come i laser per raffreddare la materia allo zero assoluto, la nano-robotica, le nuove tecniche che consentono di riparare le cicatrici sui muscoli cardiaci lasciate dall’infarto e molto altro ancora.

Come sempre Piero Angela sarà coadiuvato da suo figlio, Alberto Angela, che si recherà a Roma per visitare La Polledrara di Cecanibbio, uno dei siti più importanti della nostra preistoria. Non mancheranno gli ospiti in studio, come ad esempio la dottoressa Elisabetta Bernardi che parlerà dell’importanza della transazione proteica per la dieta, ma anche il famoso storico Alessandro Barbero, il professor Emanuele Jannini e altri ancora.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di roberto