Mar. Nov 15th, 2022
kazuki takahashi

Il mondo dei fumetti e degli anime è in lutto. E’ stato trovato senza vita in mare Kazuki Takahashi, il padre di Yu-Gi-Oh, uno dei manga più famosi al mondo. Al momento non sono chiare le cause che hanno portato al suo decesso: si presume un malore, ma non si esclude nemmeno l’ipotesi di un incidente.

Il cadavere di Takahashi è stato rinvenuto nella giornata di ieri, mercoledì 6 luglio, al largo di Nago, una delle città dell’arcipelago di Okinawa. Come riferito dall’emittente NHK, la guardia costiera non ha potuto far altro che constatare la morte del creatore del manga di Yu-Gi-Oh, che avrebbe compiuto 61 anni il prossimo ottobre. La polizia giapponese ha avviato le indagini.

L’enorme successo di Yu-Gi-Oh comincia alla fine degli anni ’90, quando il manga creato da Kazuki Takahashi (nome d’arte di Kazuo Takahashi) viene pubblicato sulla rivista Weekly Shonen Jump. Da quel momento in poi Yu-Gi-Oh diventa un vero e proprio franchise: oltre al manga vengono infatti realizzati i giochi di carte e molto altro ancora.

Takahashi è stato anche premiato nel 2015 con il Comic-Con International Inkpot Award. Il 60enne, ritrovato ieri senza vita in mare, aveva disegnato da poco il manga The Comiq per celebrare i 50 anni della rivista Weekly Shonen Jump, una delle più longeve testate settimanali di manga pubblicate in Giappone da Sh?eisha.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di roberto