Ven. Ago 19th, 2022

Katia Serra è stata una delle giocatrici di riferimento del calcio italiano. Una carriera non semplice per lei, visti i diversi infortuni, ma che è durata 24 anni e che l’ha vista conquistare diversi trionfi a livello nazionale. Ha giocato dal 1986 al 1991 con il Bologna, poi altre cinque stagioni con il Lugo Zambelli, successivamente Modena, Foroni, Enterprise Lazio, Bergamo, Atletico Oristano, Agliana, Cervia, Reggiana, Trento, Roma e Levante. Per lei anche partite con la nazionale italiana. Cosa sappiamo della sua vita privata?

Katia Serra, la vita privata

Katia Serra è nata a Bologna il 5 aprile del 1973. Segno zodiacale dell’Ariete ha, quindi, 49 anni. Come calciatrice ha giocato nel ruolo di centrocampista. Dopo il ritiro, nel 2014 ha conseguito il corso federale di direttore sportivo. Nel 2017 è diventata responsabile del settore femminile dell’AIC. La Rai nel 2015 l’ha fatta entrare nella sua squadra e con il passare degli anni è diventata anche un punto di riferimento di viale Mazzini. Nel corso della stagione 2018-2019 è stata ‘prestata’ a Sky per il commento di cinque partite.  Nel 2021 ha commentato per la Rai alcune gare degli europei, tra cui Italia-Inghilterra, la finale.

Sulla vita privata della commentatrice si sa ben poco. Non è sposata, ma non si hanno conoscenze su possibili relazioni in corso e sul suo passato. Una scelta sicuramente della stessa Serra che ha deciso di lasciare il suo essere fuori dal campo lontano dalla luce dei riflettori.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui