Lun. Nov 7th, 2022
lucio ardenzi ornella vanoni

Tra un mese avrebbe compiuto 100 anni Lucio Ardenzi, cantante, attore, regista e imprenditore venuto a mancare ormai 20 anni fa. L’artista ha ottenuto il primo successo negli anni ’40, quando presentò la canzone Ombretta ai microfoni dell’EIAR, accompagnato dall’Orchestra Angelini.

Tuttavia, Lucio Ardenzi si affermò successivamente come abile cacciatore di talenti, lanciando coppie celebri come Giorgio Albertazzi e Anna Proclemer ma anche Paolo Stoppa e Rina Morelli.

Ma oltre alla carriera professionale, Lucio Ardenzi divenne molto noto al grande pubblico per la sua storia d’amore con Ornella Vanoni, durata però solo qualche anno. Il cantante, attore e imprenditore romano – il cui vero nome era Lucio Minunni – sposò la Vanoni nel 1960: i due si separarono nel 1965. Dalla loro unione nacque il loro primo figlio, Cristiano Ardenzi. 

Terminata la relazione con Ornella Vanoni, Lucio Ardenzi convolò di nuovo a nozze con Erina Torelli, che nel 1969 gli diede la secondogenita Francesca. Quest’ultima, una volta diventata adulta, affiancò il padre alla conduzione della società di produzione teatrale PLEXUS T.

Ornella Vanoni decise di esibirsi il giorno dopo la morte del suo ex marito e motivò la scelta con delle parole molto intense: “Questa sera io farò lo spettacolo che devo fare e sarà uno spettacolo nello spettacolo, quello della vita, che dobbiamo recitare al nostro meglio finché abbiamo la forza di rappresentarlo. E poi c’è Cristiano, nostro figlio, del quale ti ringrazio”.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram


Di roberto