Ven. Dic 2nd, 2022

La cantautrice sarda Veronica Perseo torna con il nuovo singolo ‘Amanti Bastardi’. La vincitrice della prima edizione di Tali e Quali ribalta con questo lavoro la concezione di amore malsano. Vittima e carnefice diventano complici e in un rapporto sbagliato restano incatenati ma legati fortemente.

D: Come ti sei avvicinata alla tematica, dopo aver pubblicato altri lavori precedentemente diversi da quest’ultimo?

R: Tutte le mie canzoni sono fortemente autobiografiche. Ogni canzone nasce con lo scopo di curare una ferita o chiudere un cerchio. Quando scrivo la canzone è perché voglio voltare pagina. Il tempo aiuta a metabolizzare tutto e quella emozione rimasta viene riscoperta. Ho voluto proporre un punto di vista differente dal solito, cè sempre nei rapporti uno che subisce, mentre in questo caso entrambi vivono in una relazione tossica e nel gioco la coppia si brucia, arrivando a dare tutto per un amore malsano.

D: Da musicista e artista che feedback hai avuto nel proporre per l’appunto un punto di vista diverso ?

R: Io mi rendo che è un punto di vista scomodo. Preciso che non voglio favorire il masochismo è ne spingere pe le relazioni malsane. Il messaggio è se non hai avuto il coraggio di chiudere una relazione tossica, non colpevolizzarti ulteriormente. I feedback sono positivi, il testo, la melodia e la musica piacciono pur non essendo un testo leggerissimo. Le persone che apprezzano la verità si sono immedesimati in tutto il mio lavoro.

D: Quanto tempo è durata la fase di scrittura?

R: Ci sono lavori che io organizzo razionalmente. Altri invece sono frutto di una ispirazione intensa e arrivano di colpo e in fretta. Il ritornello di ‘Amanti bastardi’ è dovuto alla forte vena creativa, mentre il resto è stato più un lavoro di ricerca interiore. Solitamente in un giorno definisco il mio testo, ma capita anche di concludere in due ore, quest’ ultimo lavoro è stato più impegnativo nella fase di accorgimenti e di cesellatura. L’ho ripresa più volte, lasciata, poi definita.

D: Se dovessi scegliere un aggettivo per ‘Amanti Bastardi’?

R: Sicuramente scomoda. Ma anche distorta e alternativa.

D: Dopo il lancio del brano seguiranno live o concerti?

R: Sto ancora organizzando tutto. Quest’estate mi dedicherò molto alla formazione e alla preparazione di me, come artista. Scriverò anche molto poi il resto si vedrà in autunno. Io vivo giorno per giorno, amo essere sorpresa dalla vita.

Sergio Cimmino


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram