Gio. Nov 10th, 2022

E se Ginevra e Antonino si incontrassero nuovamente fuori dalla casa? E se Antonino, proprio dopo Ginevra (che adesso dice di non conoscere del tutto, come abbiamo scritto ieri), venisse squalificato?

Il rischio (sebbene abbastanza remoto) c’è, dopo quanto accaduto questa notte.

Andiamo con ordine.

La vicenda vede protagonisti Oriana Marzoli, Antonino Spinalbese e Alberto De Pisis.

Secondo quanto riportato, la venzuelana entrata nella casa in seconda battuta ha rivelato ad Antonino prima e ad Alberto poi le percentuali di gradimento dei vipponi nella casa: nulla di particolarmente grave ma si tratta comunque di una violazione del regolamento, giacché chi entra in casa in un momento successivo non dovrebbe rivelare nulla dall’esterno ai vipponi già nella casa.

Chi rischia maggiormente in questa situazione è chiaramente Oriana ma Antonino e Alberto sono complici e in qualche forma rischiano a loro volta.

Antonino, con Giaele è definitivamente finita

Intanto, comunque vada nel serale, una cosa sembra certa: tra Giaele e Antonino la storia sembra già terminata (nemmeno il tempo di iniziare: è durata giusto un paio di infrattamenti).

È stata Giaele a prendere una posizione netta:

“Passavamo il 90% del giorno insieme oggi non mi ha neanche salutato, mi fa strano questo. Io con lui ho un bel rapporto, non si parla di rapporto d’amore perché ce l’ho con mio marito, non metterei mai a repentaglio il mio matrimonio. Poi che io abbia un interesse è palese”.

Giaele ha quindi continuato, terminadno con una stoccata: “Posso essere gelosa del nostro rapporto e il fatto che sia bastato l’ingresso di altre persone, mi fa capire che io sono stata solo una distrazione. Lui non dà valore, dice che si comporta con tutti così, quindi adesso so che adesso il nostro rapporto era una distrazione, persone così meglio perderle che trovarle”.

Dal canto so Antonino aveva ammesso di essersi sentito troppo coinvolto dopo la lettura pubblica della lettera di Brad durante una delle scorse puntate serali: “Quando ho letto quella lettera mi sono sentito male, mi sono sentito complice di quel casino. Lei mi dice di non farmi paranoie, io invece me le faccio. Lei ha messo in chiaro che è amicizia, sembra che io la prendo in giro. A me interessa quello che pensa, perché mi dispiace, la vedo che non sta bene”.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram