Mar. Gen 31st, 2023

Sapevate che Sister Act, la pellicola in cui assistiamo alle vicende di Deloris prima e dopo il suo ingresso in convento, è ispirato ad una storia vera? scopriamo la verità dietro il popolare film diretto da Emile Ardolino.

Sister Act – La vera storia

Dal momento che nel corso degli anni Sister Act è diventato riconosciuto a livello mondiale, ha dovuto spesso combattere contro il tribunale. La prima volta fu Donna Douglas e il compagno Curt Wilson, a dichiarare il plagio affermando che Sister Act era copiato dal libro A Nun in the Closet, di proprietà della loro società.

Nel secondo caso, diversi anni dopo, una suora di nome Delois Blakely  sostenne che Sister Act si basava su The Harlem Street Nun, la sua autobiografia pubblicata nel 1997. In questo libro la donna si descriveva come “giovane suora nera e canterina al servizio della gente di strada e dei giovani di Harlem”; la somiglianza dunque con il personaggio del film (che per giunta si chiama Deloris) oltre alla stessa ambientazione, non sono stati però fattori determinati.

Entrambe le cause non portarono a nessuna accusa ed oggi il film resta una delle icone nel campo cinematografico che ottenne successo tale da portare anche ad un sequel, Sister Act 2.

Una terza ipotesi invece, la più quotata, afferma che Sister Act è ispirato a Madre Dolores Hart, suora che lo sceneggiatore Joseph Howard, aveva incontrato in un monastero del Connecticut, luogo in cui si era recato per cercare ispirazione.

La donna infatti aveva avuto un passato da cantante e ballerina, recitando in pellicole come  Appuntamento fra le nuvole e La spiaggia del desiderio. Ebbe inoltre l’onore di baciare Elvis Presley e di essere considerata, per la sua bellezza la nuova Grace Kelly. A soli 24 anni però abbandonò l’industria cinematografica per diventare suora. E’ probabile che sia lei la persona a cui si ispira Deloris, molto più delle altre due donne sopra citate.

Ma rivedremo ancora Deloris? ci sarà Sister Act 3?

Whoopi Goldberg è tornata per rivestire i panni dell’eccentrica Deloris/Suor Claretta. Le sue avventure all’interno del convento, le canzoni che sono diventate ormai conosciutissime e la voglia di ritornare tra le pareti del convento di Santa Caterina, sono fattori che promettono bene per un seguito. Al momento però non è stato ancora annunciato, sebbene la piattaforma Disney afferma che sia in produzione. Non ci resta che attendere!


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram