Gio. Gen 26th, 2023

Nel primo pomeriggio di Rai 5, martedì 24 gennaio 2023, non potevamo che ritrovarci catapultati tra le bellezze naturali che il nostro mondo ha da offrire. Viene infatti proposto il documentario “Il leggendario regno di Komodo” che ci porta alla scoperta dell’omonimo parco nazionale, ricco di flora e fauna (e non solo) da ammirare e tra cui curiosare. Scopriamo insieme qui di seguito qualcosa in più su questa affascinante trasmissione, adatta a chi ama la geografia e a chi ama la natura.

L’ispirazione del documentario ” Il leggendario regno di Komodo”

Sono tanti i paradisi naturali che abbiamo sulla Terra e di cui poco conosciamo circa origini e animali che li abitano. Tra questi non poteva mancare il Parco Nazionale di Komodo che nel corso di questi millenni ha ospitato specie vegetali ed animali di ogni fattezza. Questa piccola riserva che si trova in Indonesia si è evoluta, complice la natura che cambia.

Il documentario Il leggendario regno di Komodo si pone come obiettivo proprio quello di raccontare questi cambiamenti dando allo spettatore una visione più ampia e meravigliosa possibile di questo luogo magico.

Curiosità, cosa vedremo circa Komodo su Rai 5?

In questo particolare episodio del documentario, dal titolo “Creature migranti e specie stanziali” vedremo in particolare modo tutto quello che concerne la vita e la danza regale delle mante. Dopo aver parlato oltremodo di queste creature che migrano, l’attenzione si sposta sulla bellezza delle acropòre, ovvero degli stanziali corallidi che vanno a formare tutta la struttura della barriera.

Ma c’è molto di più. In questo episodio non solo vedremo più da vicino tutto quello che c’è da scoprire circa la fauna selvatica dell’ecosistema marino, ma anche  come gli abitanti dell’isola hanno impostato la loro vita. Una particolare attenzione andrà a quella secolare ma difficile convivenza esistente tra uomo e natura che continua a dar vita a leggende straordinarie.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram