Mar. Gen 31st, 2023

La prima serata di Rai 5, mercoledì 25 gennaio 2023, si tinge di arte e cultura. Con la bravura di Neri Marcorè al timone della trasmissione, vedremo il documentario Art Night. Ecco di cosa parla.

Art Night, dedicato a Gemito, lo scultore folle

Il documentario Art Night mandato in onda alle ore 21:00 su Rai 5 è interamente dedicato a Vincenzo Gemito, anche detto ‘lo scultore folle’. Il programma, nato da un’idea di Luigi Pingitore, ripercorre la vita personale ed artistica dello scultore, quasi come fosse un film giallo. Questo in quanto nella sua vita sono molti gli aloni di mistero e gli enigmi. A collaborare alla realizzazione del documentario la scrittrice Wanda Marasco, autrice di un romanzo dedicato a Gemito, dal titolo Il genio dell’abbandono.

Ma chi era davvero Gemito? Sicuramente un genio dell’arte, una mente fine ed acuta, a metà tra la follia e il realismo. Qualche critico della materia lo definisce anche un precursore della modernità che aveva intuito quale strada avrebbe intrapreso il mondo dell’arte.

La vita di Gemito

Durante tutto il documentario, vedremo ogni minima sfaccettatura della sua arte, divisa in due proprio come la Napoli della sua epoca (a metà tra i ricchi ed i poveri). Non mancherà l’attenzione, delicata ma esplicita, sulla fase della vita di Gemito in cui la sua casa sarà la clinica psichiatrica dove viene rinchiuso. Prima di quel fatidico 1887, l’artista aveva frequentato l’Accademia di Belle Arti da cui fugge perché non intende minimamente convertirsi allo stile del tempo, classicheggiante e mitografico.

Dopo un lungo periodo in manicomio, agli inizi del 1900 torna in libertà. Una vana libertà però, per il suo genio e la sua personalità. Si ritrova a vivere infatti una Napoli che non conosce, ormai distaccata dal passato e pronta ad andare avanti solo verso il Futuro. In campo artistico ormai fanno da gancio traino le avanguardie in architettura, in pittura e in scultura.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram