Gio. Nov 2nd, 2023

Non tutti conoscono la commedia di Gastone, nata dal genio di Ettore Petrolini. Sarà per questo che Rai 5 ha deciso di riproporla in onda nella prima serata di giovedì 2 febbraio 2023? Bando alle ciance, non resta che scoprire qualcosa in più sull’opera.

Curiosità sulla commedia

La commedia musicale e teatrale di Ettore Petrolini, Gastone, viene messa in scena per la prima volta a Bologna. È il 1924 e la scelta del teatro ricade su quello dell’arena del Sole.

L’opera incontra subito il beneplacito del pubblico. Forse perché si tratta di un’opera ironica, dal sapore satirico e al contempo amaro. I personaggi sono la classica rappresentazione della società dello spettacolo degli anni venti. All’epoca non mancavano i meschini, gli avidi, gli invidiosi e i gretti.

La figura di Gastone

È proprio la figura del Gastone, ovvero quella del protagonista, ad essere emblematica per l’opera di Petrolini. Qualcuno crede che sia forse uno di quei pochi personaggi dell’autore nato a seguito di una grande meditazione e di una continua evoluzione.

Spulciando tra le sue opere infatti si trovano personaggi molto versatili, ma Gastone ha una personalità che Arturo (dell’opera Il bell’Arturo) non aveva. Non è stupido, non è svenevole. E infatti non mancheranno le occasioni di vedere tornare il suo carattere in altre opere che si sono susseguite a questa.

La trama

Gastone spera di poter diventare il re del cabaret e del varietà. Si convince tuttavia che affiancare Nannina in ogni sua esibizione, gli possa dare quella tanto agognata celebrità. Il problema per lui sarà proprio il successo desiderato.

Nello sfarzo di quella vita mondana che avrebbe voluto per sè, Gastone non si accorge di aver assunto un comportamento così frivolo che lo sta allontando sempre di più dalla conquista del pubblico e del palcoscenico. Riuscirà nel suo intento o si farà inghiottire dalla falsità della società?


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram