Gio. Nov 2nd, 2023

La prima serata di martedì 7 febbraio 2023 si tinge di storia. In un mix di intrighi a palazzo su uno sfondo di veri accadimenti passati, andrà in onda Addio Mia regina. Il film del 2012 terrà compagnia il pubblico di Rai 5. Non resta che scoprire cast e trama.

La regia ed il cast di Addio mia regina

Il film del 2012 Addio mia regina vanta la regia di Benoît Jacquot.  Nel cast troviamo Virginie Ledoyen, Diane Kruger, Gregory Gadebois, Xavier Beauvois, Lea Seydoux. Non dimentichiamo ancora Vladimir Consigny, Noémie Lvovsky, Julie-Marie Parmentier , Lolita Chammah e Michel Robin.

La trama

Siamo a Versailles, nel luglio del 1789. A pochi giorni dallo scoppio della rivoluzione francese. A corte si vive un po’ di timore e di agitazione. Qualcuno vicino alla corona spera ancora che nulla accada, anche se per eccesso di zelo sono pronti piani di fuga.

La protagonista della storia è Sidonie Laborde, una delle dame di corte della regina Maria Antonietta. A Sidonie viene affidato dalla sovrana in persona un compito molto pericoloso. Deve infatti sotto mentite spoglie presentarsi come la preferita della regina, la duchessa de Polignac e scortare quest’ultima, dal suo canto nelle vesti di cameriera, con il marito, nelle vesti di valletto, in Svizzera per la fuga dai ribelli. La presa alla Bastiglia tuttavia cambierà in modo radicale le carte in tavola.

Qualche curiosità sul film

Della pellicola Addio mia regina sappiamo che il primo trailer in Francia andò in onda nel febbraio del 2012. Prima che arrivasse sul nostro schermo, sono trascorsi quasi 5 anni. Abbiamo avuto modo di conoscere il film direttamente in TV, grazie alla trasmissione in esclusiva sul canale Sky Cinema Cult nel novembre 2017.

Il film è stato distribuito dalla Eagle Pictures in DVD e Blu-ray Disc una decina di giorni dopo la sua messa in onda sul canale privato.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram