Gio. Nov 2nd, 2023

Lucas Debargue è un giovane pianista e compositore francese che ha avuto l’onore di ricevere il quarto premio al XV Concorso Internazionale Tchaikovsky. Ma cosa sappiamo sulla sua vita non solo professionale ma anche privata? Qui di seguito proveremo a rispondere a tali domande.

Chi è Lucas Debargue

Lucas Debargue è nato a Parigi, in Francia, il 23 ottobre del 1990 ma è cresciuto a Compiègne. Ha iniziato a prendere le sue prime lezioni di pianoforte con Christine Muenier quando aveva appena dieci anni. Ma ecco che all’età di 15 anni ha scelto di interrompere gli studi di pianoforte per dedicarsi alla letteratura. All’età di 17 anni Debargue si è poi trasferito a Parigi dove si è iscritto all’Università Diderot di Parigi per poter studiare Arte e Letteratura.

Ma ecco che nel 2010 ha preso un’altra importante decisione ovvero quella di abbandonare gli studi di lettere per tornare ad occuparsi di musica. E di preciso per tornare a suonare il pianoforte. E’ stato poi grazie all’incontro con l’insegnante Rena Chereshevskaya che Lucas Debargue ha capito cosa voler diventare nella vita ovvero un musicista professionista. E nel 2016 proprio sotto la direzione dell’insegnante menzionata in precedenza il giovane artista si è diplomato presso l’ École Normale de Musique de Paris “Alfred Cortot”.

La carriera del giovane pianista

Nonostante la giovanissima età Lucas Debargue può vantare di una bellissima carriera ricca di riconoscimenti. Nel 2015 ad esempio ha ricevuto il quarto premio al XV Concorso Internazionale Tchaikovsky, celebre concorso di musica classica che ogni quattro anni si tiene a Mosca e San Pietroburgo. E sempre nello stesso anno ha anche ricevuto il Premio Speciale dell’Associazione dei critici musicali di Mosca. Da quel momento ha avuto inizio per lui una splendida carriera. Il musicista infatti è stato invitato a suonare recital da solista ma ha anche preso parte a concerti di musica da camera in sale da concerto importanti come ad esempio la Sala concerti Tchaikovsky di Mosca, la Sala Filarmonica di San Pietroburgo, la Sala Grande del Conservatorio di Mosca ecc.

E sempre nel corso della sua splendida carriera, ricca di successi, ha anche collaborato con importanti direttori tra cui Vladimir Spivakov, , Mikhail Pletnev, Martin Fröst ecc. Debargue ha inoltre registrato per Sony Classical e nel 2017 ha ricevuto il premio ECHO Klassik. Sempre nel corso dello stesso anno Martin Mirabel ha diretto un documentario intitolato “Lucas Debargue : To Music”.

Vita privata di Lucas Debargue

Se molte sono le informazioni presenti sulla sua vita professionale ecco che lo stesso non si può dire della sua vita privata. Questa è infatti top secret. Purtroppo non è quindi possibile dire se il giovane pianista sia fidanzato oppure no in quanto non esistono notizie o indiscrezioni di alcun tipo.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram