Chi è la bambina del film Bellissima?

23 Settembre 2023 Off Di Alessia D'Anna
Chi è la bambina del film Bellissima?

Il 28 dicembre 1951, presso il Cinema Manzoni di Milano, si tenne la première mondiale del terzo film diretto da Luchino Visconti: “Bellissima”. L’accoglienza fu moderata, così come i guadagni al botteghino. Il cast fu però tutto d’eccezione. Non solo la grande Anna Magnani ma anche la piccola bimba che la affianca nel ruolo di Maria. Chi sarà questa famosa bambina?

La bambina di Bellissima

Nel cast del film Bellissima troviamo la grande Anna Magnani, affiancata da una piccola di soli cinque anni. Si tratta di Tina Apicella. Scoperta da Luchino Visconti, Tina, classe 1946, fece il suo debutto nel mondo del cinema nel 1951.

Dopo questa esperienza sul grande schermo, la bambina intraprese una carriera come modella per qualche tempo. Tuttavia, a partire dal 1958, scomparve dalla scena pubblica, e da allora non si hanno più notizie su di lei. Sappiamo solo che la sua provenienza era piuttosto burrascosa, tanto che la Magnani si legò talmente alla bambina da farne domanda di adozione.

“Bellissima” rappresenta una svolta nella carriera del regista, in quanto si allontana leggermente dal neorealismo per esplorare il tema del cambiamento, del futuro e del benessere, così desiderato dagli italiani che cercano di risollevarsi dopo la devastazione della guerra.

La trama del film di Visconti

La trama ruota attorno a un concerto interrotto da un importante annuncio alla radio: la Stella Film ha indetto un concorso per scegliere una bambina tra i sette e i dieci anni per un ruolo nel nuovo film di Alessandro Blasetti. Cinecittà diventa il luogo d’azione, con madri ansiose di successo che portano le loro giovani figlie in cerca di fama.

Tra queste c’è Maddalena Cecconi (interpretata da Anna Magnani) e la sua piccola Maria (Tina Apicella), di soli cinque anni. Dopo aver superato la prima selezione, Maddalena decide, contro la volontà del marito Spartaco (Gastone Renzelli), di investire tutti i loro risparmi per perseguire il sogno del successo, incoraggiata dai suggerimenti di Alberto Annovazzi (Walter Chiari), che sta cercando di affermarsi a Cinecittà.