La ragazza del treno, come finisce? Esiste un sequel?

7 Ottobre 2023 Off Di Alessia D'Anna
La ragazza del treno, come finisce? Esiste un sequel?

“La Ragazza del Treno” è un thriller del 2016, diretto da Tate Taylor e interpretato da Emily Blunt nel ruolo della protagonista tormentata. Il film si basa sull’omonimo bestseller di Paula Hawkins, pubblicato nel 2015, ed è noto per essere un intrigante racconto di mistero. Vediamo insieme come finisce il film e se esiste un sequel.

La trama del film La Ragazza del Treno

La storia ruota attorno a Rachel, una donna distrutta dal recente divorzio con il marito Tom. Rachel passa gran parte del suo tempo viaggiando in treno e osservando una coppia apparentemente perfetta che vive vicino a casa sua. Tuttavia, la sua ossessione per questa coppia la trascina in una situazione misteriosa e inquietante quando fa una scoperta sconvolgente.

Oltre a Emily Blunt, nel cast del film figurano attori come Haley Bennett, Rebecca Ferguson, Luke Evans e Justin Theroux. Questi talentuosi interpreti danno vita ai personaggi chiave della trama, contribuendo a creare una storia ricca di suspense e intrighi.

Il finale dettagliato del film

Nel finale del thriller, Rachel si trova coinvolta in una serie di eventi drammatici che coinvolgono suo ex marito Tom e sua moglie Anna. La situazione si intensifica quando Rachel prende una decisione che cambierà il corso degli eventi, portando a un confronto violento tra i personaggi principali. Alla fine, la verità emergente riguardo alla sparizione di Megan sconvolge completamente la trama e culmina in un atto di autodifesa.

Dopo gli eventi drammatici, Rachel riesce a superare la sua dipendenza dall’alcol e a rimettersi in piedi.

Il sequel del film esiste?

Nel monologo conclusivo del film, Rachel simbolicamente rappresenta il suo cambiamento di vita, mostrando la sua crescita personale e il desiderio di lasciarsi il passato alle spalle.
Ad oggi non si vocifera di un bis della storia, anche perché il libro da cui è tratta la pellicola è unico e non prevede sequel. I fan però sono speranzosi.